Antonio Foccillo

Juventus-Genoa: presentazione e probabili formazioni

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Pirlo ancora out, spazio ancora a Pogba. Esordio per Ballardini sulla panchina del Genoa.

TORINO, 26 GENNAIO – Dopo il pareggio contro la Lazio nella semifinale di andata di Coppa Italia di martedi, la Juventus si rituffa nel campionato, ospitando allo Juventus Stadium il nuovo Genoa di Ballardini. Un solo imperativo per gli uomini di Conte: mantenere il distacco di cinque punti dalle inseguitrici Lazio e Napoli, impegnate rispettivamente in casa contro il Chievo e in trasferta a Parma.

QUI JUVENTUS – Antonio Conte recupera in difesa Bonucci, che si posizionerà al centro come al solito, affiancato dallo stakanovista Barzagli e da Martin Caceres. A centrocampo sicura l’assenza di Pirlo per l’ affaticamento muscolare alla coscia destra che gli ha fatto saltare già i match contro Udinese e Lazio. Confermato quindi Paul Pogba, alla sua terza gara consecutiva da titolare , galvanizzato dall’ottima prestazione contro l’Udinese condita da due goal. Al suo fianco agiranno i titolarissimi Marchisio e Vidal. Assente anche Asamoah per la CoppaD’Africa, sull’out di sinistra si rivedrà De Ceglie con Peluso che preme alle spalle per un posto da titolare dopo l’ottima prestazione contro la Lazio. Sull’out opposto torna Lichtsteiner. In avanti convocato Vucinc, in dubbio fino a ieri, al suo fianco Conte sembra intenzionato a dare spazio a Quagliarella, ma il ballottaggio con Matri e Giovinco resterà fino all’ultimo.

QUI GENOA- Esordio per Ballardini sulla panchina del Genoa, almeno in questa stagione dato che ha già guidato il grifone lo scorso campionato. Per la difficile trasferta allo Stadium, il tecnico rossoblu proporrà un 3-5-2 speculare a quello dei padoni di casa con Granqvist, Manfredini e Moretti a comporre il trio di difesa . A centrocampo torna Pisano sull’out di destra e Antonelli su quello di sinistra, con  Matuzalem Kuka e Olivera dal primo minuto. In avanti, accanto ad Immobile, ballottaggio tra Floro Flores e Borriello, con il primo leggermente favorito.

PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Caceres; Lichsteiner, Vidal, Pogba, Marchisio, De Ceglie; Vucinic, Quagliarella

GENOA (3-5-2) : Frey; Granqvist, Manfredini, Moretti; Pisano, Kucka, Matuzalem, Olivera, Antonelli; Immobile, Floro Flores

a cura di Antonio Foccillo  

Share Button