Redazione

Lazio-Chievo: Petkovic senza Klose, Corini senza Pellissier. Le formazioni ufficiali

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Petkovic si affida a Floccari, Corini alla Coppia Thereau-Paloschi

 hernanesROMA, 26 GENNAIO – Sarà Lazio-Chievo ad aprire la terza giornata di ritorno. Le due squadre scenderanno in campo nell’anticipo delle 18 con idee diverse in mente. La Lazio è chiamata alla vittoria, qualsiasi altro risultato rischierebbe di far aumentare il gap che divide i biancocelesti dalla Juventus capolista. La formazione di Petkovic è in serie positiva da ben sedici partite e vuole continuare a stupire, ma per farlo bisogna superare l’ostacolo Chievo, squadra che arriva da un pareggio interno contro il Parma. Un punto, quello ottenuto dalla compagine di mister Corini che non rispecchia quanto di buono fatto vedere in campo. I clivensi sono una squadra molto solida in difesa e con fantasia e cinismo in avanti. Entrambe le squadre  si presentano al match con problemi di formazione abbastanza evidenti ma con i moduli di gioco confermati.

QUI LAZIO – La squadra capitolina dovrà fare a meno, in primis, della sua punta di diamante, Miroslav Klose. Il tedesco non è ancora al meglio e non è stato neanche convocato. Si accomodano in panchina, invece, Biava, Konko e Gonzales, titolarissimi alle prese con fastidi muscolari. Petkovic sta già pensando alla sfida di martedì contro la Juventus, nel ritorno di Coppa Italia, e preferisce non rischiare nessuno che non sia in perfette condizioni. Ad agire davanti a Marchetti, finalmente in procinto di tornare in nazionale, agiranno Cavanda e Radu sulle fasce, Ciani e Dias centrali. Il centrocampo senza Gonzales è pieno di qualità ma senza incontristi. Candreva si riprende la maglia da tirolare e Mauri avanza di qualche metro per andare in supporto di Floccari. All’attaccante calabrese, in gol nelle ultime due gare, la Lazio chiede ancora i gol per arrivare ai tre punti.

QUI CHIEVO – In casa Chievo c’è da registrare l’assenza dell’ultimo minuto di Pellissier, influenzato, oltre a quelle note di Dramè, Luciano, Frey. La formazione sarà la stessa della scorsa settimana, con Puggioni a fare il numero uno in attesa di un sostituto di Sorrentino (la gara potrebbe essere l’occasione per chiudere il passaggio di Bizzarri proprio al Chievo), una difesa a cinque dove Sardo a destra e Jokic a sinistra proveranno a proporsi anche in fase offensiva. Centrocampo a tre in supporto di Thereau e Paloschi. La coppia offensiva sta vivendo un buon momento di forma, indispensabile per affrontare l’ottima difesa della Lazio.

PROBABILI FORMAZIONI

Lazio, 4-4-1-1 : Marchetti; Cavanda, Ciani, Dias, Radu; Candreva, Ledesma, Hernanes, Lulic; Mauri; Floccari. A disposizione: Bizzarri, Carrizo, Biava, Konko, Stankevicius, Scaloni, Zauri, Gonzales, Brocchi, Kozak, Rozzi. All. Petkovic

Chievo, 5-3-2 : Puggioni; Sardo, Adreolli, Dainelli, Cesar, Jokic; Guana, Rigoni L., Cofie; Thereau, Paloschi. A disposizione: Squizzi, Papp, Seymour, Rigoni M., Vacek, Hetemaj, Costa, Moscardelli, Stojan, Farkas, Ekuban. All. Corini

Simone Florenzano 

Share Button