Fabio Pengo

Roma: Matteo Destro fuori per due mesi, grave distorsione alla caviglia

Roma: Matteo Destro fuori per due mesi, grave distorsione alla caviglia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

destro

ROMA, 25 GENNAIO – Ancora brutte notizie giungono alle orecchie di Zeman: dopo i dissapori nati tra la società e il portiere olandese Stekelemburg e le indisponibilità di De Rossi e Marquinhos, arriva anche la tegola dell’infortunio di Destro.

L’attaccante ha subito una distorsione alla caviglia il giorno dopo l’impegno di Coppa Italia contro l’Inter e in queste 24 ore i medici dovranno confermare o meno la prognosi di 45 giorni. Sebbene il giocatore marchigiano non sarebbe dovuto partire come titolare nella sfida esterna contro il Bologna, viste le intenzioni di Zeman di schierare il tridente con Totti, Pjanic e Osvaldo, è l’ennesimo giocatore che va ad allungare la lista dell‘infermeria di Trigoria che ha ancora sotto osservazione il brasiliano Marquinhos , alle prese con la riabilitazione, e De Rossi out ancora per dieci giorni.

STEKELENBURG SBOTTA – All’interno del nostro magazine potrete leggere un approfondimento interessante sul caso Stekelenburg

L’estremo difensore della Roma, Maarten Stekelenburg, ha rotto il silenzio. Dopo aver perso il posto da titolare a scapito del nuovo arrivato Goicoechea, l’olandese si è reso protagonista di una dichiarazione non proprio amichevole nei confronti del suo compagno di reparto: Ho trovato inutile l’acquisto di Goicoechea, visto che a Roma c’eravamo già io e Lobont, due ottimi portieri. Perché avrebbe dovuto essercene un terzo? Io voglio giocare titolare!’ ..Continua a leggere

 Fabio Pengo

Share Button