Redazione

Calciomercato Siena: messi a segno tre colpi

Calciomercato Siena: messi a segno tre colpi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Ds Antonelli molto attivo sul mercato

SIENA, 23 GENNAIO – Il Siena non vuole rimanere in quella posizione di classifica e lo dimostra il fatto che è molto attivo sul mercato. Alcune operazioni sono state già concluse, altre sono in fase di stallo.

Una di queste è la situazione del difensore portoghese Neto. Il giocatore è appetito da tante squadre, ma per il momento resta al Siena, anche se il suo agente ha dichiarato che si aspetta per capire cosa accadrà. Le squadre maggiormente indiziate a prendere il giocatore sono Dinamo Kiev e Zenit San Pietroburgo. Il DS Antonelli, a proposito della squadra Ucraina, ha detto: “C’è una trattativa in corso, non possiamo dire che è fatta ma sicuramente siamo a buon punto”. Il costo del cartellino è di 8 milioni di euro.

Intanto è stato formalizzato il passaggio, con la formula del prestito secco, del centrocampista Gaetano D’Agostino dal Siena al Pescara. Ci sono anche altri giocatori in procinto di lasciare la Robur: il difensore Matteo Contini interessa ad Atalanta e Sampdoria, Paolo Hernan Dellafiore interessa al Padova di Colomba. Di contro, se dovessero concretizzarsi queste operazioni in uscita, il Siena potrebbe fiondarsi su Cristian Llama, esterno sinistro in forza alla Fiorentina dove trova poco spazio, ma di proprietà del Catania. Non solo, Antonelli segue anche Fabiano Santacroce, altro classe ’86 come Llama, che non trova spazio nella formazione di Donadoni e potrebbe accettare la destinazione senese. In attacco, partito Calaiò, ed arrivato Nicola Pozzi, potrebbero esserci altre partenze, infatti Michele Paolucci è seguito dal Novara, mentre l’albanese Erjon Bogdani è appetito da Reggina e Varese.

Sempre per l’attacco, ed ecco perché Paolucci potrebbe partire, è arrivato il nigeriano naturalizzato svizzero, classe 1989, Innocent Emeghara. L’attaccante arriva dal Lorient con la formula del prestito con diritto di riscatto. Emeghara è un attaccante rapidissimo che era stato cercato la scorsa estate anche dalla Samp.

Altro arrivo in casa Siena, riguarda il centrocampista offensivo Salvador Agra: il 21enne portoghese arriva con la formula del prestito oneroso senza diritto di riscatto dal Betis Siviglia. Il giocatore si allena già a Colle Val d’Elsa in attesa del perfezionamento del trasferimento internazionale. Tecnicamente Agra è un giocatore estremamente veloce, bravo nei crossi così come in entrambe le fasi.

Terzo ed ultimo arrivo, per il momento, è il mediano 25enne della Dinamo Zagabria, Adrian Calello. A confermare il suo arrivo è stato lo stesso giocatore tramite Twitter: “Ho lasciato la Dinamo Zagabria, grazie al cielo! Ora sto per arrivare in una nuova squadra, in Italia, e credo proprio che sarà il Siena“. Sul giocatore c’era anche il Duisburg, ma il Siena l’ha spuntata: Calello, che ha il doppio passaporto italiano, arriva con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Massimiliano di Cesare

Share Button