Antonio Foccillo

Tim Cup, Juventus-Lazio 1-1: Mauri gela lo Stadium

Tim Cup, Juventus-Lazio 1-1: Mauri gela lo Stadium
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dopo un primo tempo molto tirato, la partita si accende nel secondo tempo e i padroni di casa vanno in vantaggio al 62' con Peluso. All'85 pareggio di Mauri che chiude il math sull'1-1

Antonio Conte, dal 2011 sulla panchina della Juventus

Antonio Conte, allenatore della Juventus

TORINO, 22 GENNAIO –  Finsce 1-1 la semifinale d’andata di Coppa Italia tra Juventus e Lazio. Dopo un primo tempo molto tirato, la partita si accende nel secondo tempo e i padroni di casa vanno in vantaggio al 62′ con Peluso. Pareggio degli ospiti all’85 con Mauri, che premia la pressione nel finale degli uomini di Petkovic. Vano il tentativo dei bianconeri di cercare la rete del vantaggio, con un risultato che sorride sicuramente alla Lazio in vista del ritorno all’ Olimpico.

LA PARTITA

PRIMO TEMPO – Subito in avanti la Juventus con Marchisio, che si propone in area e viene fermato da Marchetti. Al 3′ punizione dalla destra per i bianconeri, con Bonucci che stacca di testa e si scontra con Ciani. Al 9′ ci prova Pogba in acrobazia da calcio d’angolo, ma la conclusione termina fuori. Molto attiva la fascia destra dei padroni di casa, con Isla che riesce facilmente a sfondare sulla sua corsia. Buon inizio per il cileno. Al 18′ ci prova la Lazio con Ciani che va a staccre di testa. Dopo un minuto su cross di Gonzalez, Floccari va di testa creando qualche difficoltà a Storari che rischia una papera clamorosa . Al 21′ ancora Pogba di testa da calcio d’angolo, con palla di poco alta. Al 34′ cross dalla sinistra di Lulic, Marrone svirgola l’intervento e ci vuole un intervento miracoloso di Barzagli per anticipare Mauri. Grande intervento dell’ex difensore del Wolfsburg . Al 39′ ancora Isla che mette in mezzo dalla destra dell’area di rigore, Ciani anticipa tutti e manda in angolo. Dormita clamorosa di Cana, che sulla fascia sinistra non si trova a suo agio. Al 42′ Conte perde Bonucci per infortunio. Al suo posto Caceres. La lista degli infortunati bianconeri si arricchisce, purtroppo, anche del centrale della nazionale. Al 45′ disimpegno errato di Lulic che serve Giaccherini, tiro dal limite che finisce però tra le mani di Marchetti che para sicuro. Termina 0-0 il primo tempo della semifinle di andata. Partita molto tirata, con la Juventus che prova a fare la partita ma che va un po in sofferenza sulle ripartenze laziali.

SECONDO TEMPO – Prima palla goal al 54′ con Matri che su lancio dalle retrovie prova il piatto destro al volo, ma Marchetti con un grande intervento devia in angolo . Al 62′ arriva il vantaggio della Juventus con Federico Peluso, che insacca con un grande stacco di testa su cross di Giaccherini dagli sviluppi di un angolo. Al 65′ ci prova ancora la Juve con Matri, ma il suo sinistro viene disturbato dall’intervento di Biava. Al 71′ arriva il palo di Vidal che si era infilato al centro della difesa su passaggio in profondità di Matri. Sugli sviluppi dell’azione ancora Vidal non riesce a centrare la porta su un cross dalla destra di Barzagli. Al 79′ parata incredibile di Marchetti che riesce a smanacciare un colpo di testa di Vidal proprio sulla linea. Tiro che andava a scavalcare il portiere biancoceleste, prontissimo però l’ex numero uno del Cagliari a recuperare la posizione e compiere un vero e proprio miracolo. All’85 arriva il pareggio della Lazio con Mauri, che sugli sviluppo di un corner insacca da posizione ravvicinata sul secondo palo dopo la deviazione di Vucinic. Sorpreso De Ceglie . Lazio in pressione negli ultimi minuti e goal meritato per l’impeno degli uomini di Petkovic. Ci prova subito Matric on una conclusione di destro che Marchetti blocca in due tempi. Ancora Giaccherini al 92′ prova a sorprendere Marchetti che arriva su un pallone difficile. Il match si chiude così sull’1-1, partita apertissima in vista del ritorno, ma sicuramente il goal di Mauri a cinque minuti dalla fine pone la Lazi in vantaggio.

IL TABELLINO

JUVENTUS 1 (62′ Peluso) LAZIO 1 (85′ Mauri)

JUVENTUS (3-5-1-1): Storari; Barzagli, Marrone, Bonucci ( 42′ Caceres); Isla, Vidal, Pogba, Giaccherini, Peluso ( 70′ De Ceglie); Marchisio (76′ Vucinic); Matri. All.: Conte.

LAZIO (4-5-1): Marchetti; Cavanda, Biava ( 82′ Radu), Ciani, Cana; Lulic, Gonzalez, Ledesma (69′ Candreva), Hernanes ( 82′ Brocchi), Mauri; Floccari.  All.: Petkovic.

Ammoniti : 45′ Hernanes (L), 89′ Ciani (L)

Arbitro : D’Amato

a cura di Antonio Foccillo

 

Share Button