Redazione

Calciomercato Atalanta: dopo Budan in arrivo Scaloni e Donati

Calciomercato Atalanta: dopo Budan in arrivo Scaloni e Donati
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Giorni decisivi per il passaggio di Schelotto all'inter

schelottoL’Atalanta continua a cambiare volto. Alla fine di gennaio la squadra sarà sicuramente cambiata molto rispetto alla pausa invernale, grazie ad innesti di peso e a cessioni importanti. Bisognerà vedere cosa ancora cambierà da qui al 31 e di possibilità ce ne sono ancora non poche. Iniziamo dagli affari conclusi.

Nella giornata di ieri è sbarcato a Bergamo Igor Budan, in arrivo da Palermo, attaccante di grande esperienza che Colantuono potrà sfruttare come vice Denis. La formula è quella del prestito con diritto di riscatto da esercitare, eventualmente, nel mercato estivo. Budan va ad aggiungersi agli arrivi di Giorgi, che già domenica ha esordito nella gara interna contro il Cagliari, e di Canini. Nelle ultime ore si sta rincorrendo la voce di un tentativo della società bergamasca, di riportare Massimo Donati in maglia neroazzurra. Il giocatore, attualmente al Palermo, avrebbe già dato l’ok al trasferimento, alle due società adesso il compito di trovare un’intesa. In più, la società sta provando a convincere il terzino della Lazio, Lionel Scaloni, ad approdare alla corte di Colantuono già nelle prossime ore. Il giocatore andrà a scadenza tra sei mesi ma la sua esperienza farebbe davvero molto comodo ad una squadra che in difesa ha perso due elementi importanti. Bloccata, invece, la situazione legata a Mario Sampirisi. Il terzino del Genoa piace ma il cambio in panchina dei grifoni, con l’arrivo di Ballardini, ha reso tutto molto più complicato. Ovviamente l’arrivo di Scaloni escluderebbe quello di Sampirisi.

Sul fronte cessioni, oltre alla pesante partenza di Peluso alla Juventus, che ha portato quasi 6 milioni nelle casse della società, e a quella di Manfredini al Genoa, a breve potrebbero esserci novità anche sulla partenza di Ezequiel Schelotto. I contatti tra Inter e Atalanta sono infatti ripresi ora che la cessioni di Sneijder ha portato liquidità nelle tasche di Moratti. Le parti si incontreranno entro la fine della settimana per risolvere la questione.

Simone Florenzano

Share Button