Redazione

Calciomercato Catania: Bergessio, Gomez, Barrientos e Lodi, i big rimangono

Calciomercato Catania: Bergessio, Gomez, Barrientos e Lodi, i big rimangono
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La società etnea decisa a trattenere i suoi gioielli fino a giugno

big cataniaCATANIA, 21 GENNAIO – Lo straordinario Catania ottavo in classifica, fa grandi cose anche sul mercato. Non parliamo certo di una sontuosa campagna acquisti ma di qualcosa probabilmente più difficile: trattenere tutti i gioielli senza contraccolpi nello spogliatoio. Bergessio, Gomez, Barrientos, Lodi sono i magnifici quattro su cui si sono posati gli occhi delle grandi squadre di mezza Europa. La società di Pulvirenti, almeno di clamorose offerte last minute, è riuscita a convincere i giocatori a rimanere fino a giugno, anche quelli, come Barrientos, che qualche settimana fa avevano storto il naso e polemizzato per un paio di panchine. Va da sé che la questione è rinviata all’estate quando alcuni di questi potrebbero effettivamente partire ma tra sei mesi il club avrà tutto il tempo e le risorse per rimpiazzarli adeguatamente.

Ad ogni modo il Catania dovrà operare in uscita per liberare quei giocatori non utilizzati e che hanno mercato, si cerca una collocazione per Ricchiuti, che ha rifiutato la Nocerina, Potenza, ricercato dallo Spezia, e infine per il giovane Doukara che qualora dovesse arrivare una punta andrà a farsi le ossa in B, su di lui la Reggina ha fatto un sondaggio.

Situazione diversa per Almiron e Marchese: i due rientrerebbero tra i titolari incedibili ma il mancato rinnovo del contratto, l’italiano si libererà a giugno, di fatto li rende cedibili. Da segnalare il fortissimo pressing del Torino sul centrocampista argentino che potrebbe portare ad un trasferimento nelle ultime ore del mercato.

Per quanto riguarda la vicenda del vice-Bergessio l’unica novità da registrare è l’imminente trasferimento di Macheda all’Elche; l’attaccante dello United era stato più volte accostato agli etnei ma a questo punto i rossoblù dovranno virare su un altro obiettivo: Beric e Livaja sarebbero i nomi più caldi.

Giulio Figlia

Share Button