Redazione

Calciomercato Palermo, idea Amauri: addio per Brienza

Calciomercato Palermo, idea Amauri: addio per Brienza
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Continua la ricerca del centravanti per Pietro Lo Monaco; ultimatum al Chievo per Sorrentino

PALERMO, 21 GENNAIO – Dopo la vittoria sfumata contro la Lazio, il Palermo riparte da alcune certezze. Gasperini ha dato la carica ai suoi, nell’intervallo, che lo hanno ripagato con un 1-2 fulminante in un minuto che per 15′ stava regalando la tanta sperata vittoria che avrebbe portato i siciliani a -2 dalla zona salvezza. Gasperini riparte dalla consapevolezza del talento di Dybala, dalla spinta di Rios e dal cuore infinito di Miccoli. Dybala e Rios, dati come probabili partenti nella scorsa settimana, fanno ancora sperare i tifosi e l’intera città per restare in A.

CESSIONI – Dopo il gol contro i biancocelesti, Paulo Dybala ha giurato amore al Palermo e insieme ad Arevalo Rios rimarrà in Sicilia per proseguire la lotta per non retrocedere. Dopo la cessione di Igor Budan all’Atalanta, sembra sempre più vicino l’addio di Franco Brienza, seguito dalle due squadre di Verona; il Chievo però sarebbe in vantaggio per accaparrarsi le prestazioni del centrocampista rosa. Sempre più complessa è la situazione di Kurtic: la società l’ha definito incedibile, ma il Chievo orbita ancora sullo sloveno. L’agente, Amir Ruznic, conferma l’interesse dei clivensi e la volontà del giovane di andare a Verona qualora a Palermo non trovasse spazio. Il Chievo continua a chiederlo nell’affare Sorrentino, ma Lo Monaco continua a ribadire la sua incedibilità. Tutto è possibile in questo affare: al Palermo serve un portiere, al Chievo un centrocampista. Cetto vicino al ritorno in Francia al Sochaux; Milanovic in prestito con diritto d’opzione sulla compartecipazione a Vicenza. Salta il passaggio di Labrin al Colo Colo e Zahavi sempre più vicino al ritorno in patria al Maccabi Tel Aviv.

IN ENTRATA UNA POSSIBILE SORPRESA – E’ questo quello che vogliono i i tifosi rosa, una piacevole sorpresa in entrata. Oggi sembrerebbe essere il giorno di Sorrentino, con rumors che danno la sua presentazione già domani, ma già abbiamo visto come le due società siano imprevedibili, e non vogliamo sbilanciarci. Ultimatum di Lo Monaco al Chievo: ora o mai più. Imprevedibile anche la trattativa che dovrebbe portare Milan Baros dal Galatasaray in Sicilia. Il ceco, dopo i numerosi no quest’estate a squadre europee, è stato messo fuori rosa dai turchi che ora vorrebbero privarsene. La trattativa con il Palermo è ben intavolata: spetta ora all’attaccante dire si o no. Curiosità su Wikipedia che fa figurare un nuovo attaccante nella rosa a disposizione del Gasp: Fernando Cavenaghi, attaccante del Villarreal. Pare che lo stesso agente di Cavenaghi abbia contattato Lo Monaco per impostare la trattativa. Continuando il focus sulla questione centravanti, Bianchi è stato dichiarato importante ma non indispensabile da Cairo, che aprirebbe una porta al Palermo. Nome nuovo, per cosi dire, è quello di Ricardo Carvalho Amauri per il quale l’AD rosa sta facendo un sondaggio; resta Acquafresca la pista possibile. Per la fascia il nome caldo è sempre Diego Buonanotte, ma il Malaga non vuole cederlo più dopo le ottime prestazioni e la doppietta in Copa del Rey. Allora il Palermo vira su Llama, scontento e poco utilizzato a Firenze da Montella.

Luca Bucceri 

Share Button