Connect with us

Football

Cristiano Ronaldo, sono 300

Pubblicato

|

Cristiano Ronaldo, fenomeno del Real Madrid

Cristiano Ronaldo, fenomeno del Real Madrid

MADRID, 21 GENNAIO – Valencia-Real Madrid non sarà ricordata solo come la migliore prestazione dei Blancos nella Liga in questa stagione. Non sarà ricordata solo per il roboante 5-0 con la quale il Real ha piegato i padroni di casa. Il match di ieri verrà ricordato perchè un giocatore straordinario, Cristiano Ronaldo, ha segnato il suo gol in carriera numero 300.

LA PARTITA – Partita magica per il Portoghese: prima dà il via all’azione che porta al primo gol di Higuain, poi serve l’assist del 2-0 a Di Maria, e infine segna il gol numero 299 con un dribbling ubriacante su Ramy e una botta sul primo palo e il numero 300 con un gran tiro al volo da dentro l’area di rigore.

RONALDO – 3 gol con la maglia dello Sporting Lisbona, 84 in 196 presenze con il Manchester United di Ferguson e, udite udite, 176 gol in 174 partite da quando è a Madrid, il tutto condito con 37 gol in 100 presenze con la maglia della nazionale portoghese, senza contare gli 11 gol messi a segno con le giovanili della “Selecção das Quinas”. Numeri incredibili quelli del talento di Funchal, considerando che la sua carta di identità segna ancora 27 anni. Ma anche”sfortunato”, Cristiano Ronaldo: in qualsiasi altra epoca sarebbe stato considerato il giocatore più forte al mondo, invece è costretto a soccombere alla grandezza di Lionel Messi, che anche quest’anno è riuscito a soffiargli il Pallone d’oro.

Matteo Mistretta

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending