Giuseppe Alessi

Atalanta-Cagliari 1-1: decidono Canini (autogol) e Stendardo

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

BERGAMO, 20 GENNAIO – Gara cominciata alle 15.30 a causa delle avverse condizioni atmosferiche: le tribune metalliche ghiacciate hanno creato problemi di ordine pubblico. In palio ci sono importanti punti salvezza

LA PARTITA
La partita viene subito sbloccato da un quantomai goffo autogol di Canini, arrivato da un paio di settimane dal Genoa e che fino all’anno scorso giocava con la maglia del Cagliari. Lo sprint di Sau in contropiede aveva colto impreparata la difesa casalinga, poi il cross del giovane cagliaritano aveva propiziato l’autogol.
La risposta dell’Atalanta non si fa attendere: cross di Bonaventura respinto male dalla difesa rossoblù, sul pallone si fionda Giorgi che calcia un rigore in movimento e mette incredibilmente a lato.
Inizio vibrante che scalda le tifoserie a dispetto di una temperatura rigida che stava compromettendo la disputa della partita.

TABELLINO

Atalanta 0
Cagliari 0

FORMAZIONI

ATALANTA (4-3-2-1): Consigli; Ferri, Stendardo, Canini, Brivio; Giorgi, Cigarini, Biondini; Bonaventura, Moralez; Denis. A disp.: Frezzolini, Polito, MAtheu, Cazzola, Parra, Milesi, Radovanovic, De Luca, Troisi, Scozzarella, Ferreira Pinto. All.: Colantuono.

CAGLIARI (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Rossettini, Astori, Avelar; Dessena, Conti, Ekdal; Naingollan; Sau, Ibarbo. A disp.: Avramov, Del Fabro, Ceppelini, Perico, Casarini, Thiago Ribeiro, Pinilla. All.: Pulga.

MAN OF THE MATCH SPORTCAFE24:

AMMONITI:
ESPULSI:
ARBITRO:

Giuseppe Alessi
Twitter: @galessi90

Share Button