Connect with us

Calcio Estero

Premier League: United all’esame Spurs, grande classica a Stamford Bridge

Pubblicato

|

Mario Balotelli, ancora escluso da Mancini, ormai con le valigie pronte destinazione Milan

Mario Balotelli, ancora escluso da Mancini, ormai con le valigie pronte destinazione Milan

LONDRA, 19 GENNAIO – Comincia oggi la 23a giornata di Premier League, che ci regala due match (nei posticipi di domani) davvero dall’alto tasso tecnico: si giocheranno infatti Tottenham – Manchester United e Chelsea – Arsenal. Nel Monday Night, in ottica Champions, l’Everton andrà in trasferta sul campo del Southampton, mentre nel pomeriggio il Manchester City se la vedrà con il Fulham.

BALOTELLI SI’ O NO? – Partiamo proprio dai Citizens e dalle voci di mercato che vogliono Balotelli e Dzeko a Milano, il primo da subito nel Milan di Berlusconi, il secondo da giugno come punta di peso nel nuovo progetto tecnico dell’Inter di Stramaccioni. I contatti con il club rossonero sono avviati già da tempo per Supermario, nonostante le smentite di rito di Galliani, e (forse) Balotelli sarebbe ben contento di tornare in Italia dopo le varie incomprensioni tecniche (e non solo) con Mancini. Per quanto riguarda Dzeko, invece, l’Inter ha fatto un sondaggio, e il bosniaco sarebbe disposto a tentare l’avventura italiana a condizione che i nerazzurri centrino la qualificazione alla Champions League. Intanto Balotelli oggi non giocherà, forse sarà addirittura in tribuna, mentre Dzeko partirà titolare nel 4-2-3-1 opposto al Fulham di Jol che punta ad ottenere il quinto risultato utile di fila.

OTTICA EUROPEA – In ottica europea due match importanti nel pomeriggio: Swansea – Stoke, con importanti ambizioni di Europa League e WBA – Aston Villa, con gli Albions che puntano ai preliminari di Champions e i Villans immischiati in piena zona retrocessione.

I POSTICIPI – Due grandi match nel pomeriggio di domani: a White Hart Lane arriva il Manchester United, capolista del torneo con 7 punti di vantaggio sul City e il match si preannuncia molto intenso: gli Spurs sono a caccia del terzo posto, occupato in questo momento dal Chelsea, mentre lo United punta a confermare (se non ad aumentare) il distacco dai cugini. Nell’altro match, a Stamford Bridge, si affrontano il Chelsea e l’Arsenal, un incontro che può rilanciare l’Arsenal nella lotta per la Champions in caso di vittoria. Di contro il Chelsea è reduce dal passo falso col Southampton (2-2) e in casa non vince dal 23 dicembre (8-0 all’Aston Villa): ritrovare il feeling con lo stadio di casa potrebbe aiutare i Blues a tenere a distanza gli Spurs, minacciosi alle loro spalle.

LA GIORNATA – Nel dettaglio tutti i match:

OGGI
Liverpool – Norwich (ore 16)
Manchester City – Fulham
West Ham – QPR
Wigan – Sunderland
Swansea – Stoke
Newcastle – Reading
WBA – Aston Villa (ore 18.30)

DOMANI
Tottenham – Manchester United (ore 14.30)
Chelsea – Arsenal (ore 17)

LUNEDI’
Southampton – Everton (ore 21)

Leo Mastromauro
Twitter: @leo_mastromauro

 

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending