Redazione

Calciomercato Chievo, Sorrentino vuole andare via, chiesti all’Inter Mariga e Mbaye

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Tutti i movimenti della società clivense e la telenovela Sorrentino

Sorrentino-2[1]

Stefano Sorrentino in rotta con la dirigenza clivense

VERONA, 17 GENNAIO – Il mercato della società di Campedelli vive in questi giorni il rinomato contrasto cn Sorrentino, ma non solo. Infatti Sartori si sta muovendo per riempire la casella degli acquisti, senza dimenticare le cessioni. Campedelli vuole incassare soldi e rispendere intelligentemente, e per tutto ciò si affida all’esperienza del suo DS.

PER FARE CASSA E SPENDERE – Dopo le cessioni di Granoche ( Cesena ), Iori (Padova ), Viotti (Cremonese) e l’incredibile rescissione contrattuale di David Di Michele, Sartori lavora sia in entrata che in uscita. Chiesti ufficialmente all’Inter Mariga e Mbaye: per il primo strada in salita; per il giovane, Moratti vuole garanzie di presenze per la sua crescita. Interessano Omar El Kaddouri e Gianluca Sansone oltre che Fabbrini, conteso da Palermo e Sampdoria: intanto per la prossima stagione sicuro il ritorno di Farias dal Padova. Occhi puntati su Aleksandar Tonev, classe ’90 del Lech Poznan, seguita anche dal Pescara e numerosi club europei. Si studia anche un affare a centrocampo con il Palermo: Kurtic o Brienza. Poker di idee per la porta in caso del sempre più probabile addio di Sorrentino: si pensa a Bizarri, Carrizo, Bassi ( Empoli ), Rosati e ad un possibile scambio Squizzi-Anania 0con il Padova. Si cerca di piazzare il peruviano Cruzado. Il centrocampista è stato prima proposto al Torino per uno scambio che avrebbe portato Brighi al Bentegodi e successivamente piazzato nella trattativa con la Fiorentina per Romulo: no secco dei granata, pensiero dei viola che concluderebbero senza lo scambio. Torino che richiede Stoian. Duello Milan-Napoli per Andreolli e Milan sempre più sulla metà di Bellomo, attualmente in forza in serie cadetta al Bari. Marco Rigoni pronto a fare le valigie con aereo di ritorno per Novara.

SORRENTINO: LA SOCIETA’ NON CI STA! –  “In merito a quanto dichiarato dal signor Andrea D’Amico (agente di Stefano Sorrentino) nel corso della trasmissione di SkySport ‘Speciale Calciomercato’ l’A.C. ChievoVerona comunica che nessun permesso è stato concordato e concesso né dalla società né dall’allenatore al signor Stefano Sorrentino. La società, pertanto, attende che il giocatore si presenti regolarmente al centro sportivo “Paradisetto” di Peschiera del Garda per gli allenamenti già da oggi pomeriggio alle ore 13.30 “.

Questo il comunicato della società, sul proprio sito, che non vuole privarsi delle prestazioni sportive del suo ” numero 1 ” . Sorrentino non si allena ormai da due giorni. L’estremo difensore, più volte cercato dal Palermo e poi abbandonato per le folli richieste della società, questa volta ha deciso: vuole andare via da Verona, destinazione Palermo. Sartori però chiede 5 milioni di euro più uno tra Brienza e Kurtic, come prima detto. Il Palermo offre 4 milioni, cifra colossale per Lo Monaco, che non è disposto a privarsi di un centrocampista senza trovare un degno sostituto. Un milione dividono Sorrentino e il Palermo, i quali si legherebbero con un triennale. Richiesto anche da Inter, Fiorentina e Roma è lo stesso Stefano a chiudere le trattative: ” Vado via per giocare titolare ” ha esternato l’ex dell’AEK Atene. In queste ore Lo Monaco è volato a Verona per chiudere questa telenovela, che dura ormai da numerose sessioni di mercato. Per rimanere aggiornati su questa notizia e altro ancora consultate il sito di SportCafe24. Il volo di ritorno per Palermo, oltre Lo Monaco, potrebbe avere un gradito ospite…

Luca Bucceri

Share Button