Antonio Fioretto

Calciomercato Napoli: l’Arsenal su Cavani, Wenger paga la clausola

Un'altro club , un pò a sorpresa, si aggiunge alla corsa per agguantare il Matador ...

Calciomercato Napoli: l’Arsenal su Cavani, Wenger paga la clausola
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Edinson Cavani con la maglia dell'Uruguay

Edinson Cavani con la maglia dell’Uruguay

Napoli trema. Non tanto per un risveglio del Vesuvio, nè tantomeno per il bradisismo dei Campi Flegrei. La capitale del sud trema per tutt’ altri motivi, molto probabilmente meno seri, ma paradossalmente più pesanti per una cultura nella quale la squadra del cuore pesa più di ogni altra cosa. L’ idolo di tutti i tifosi, nonchè di tutti i cittadini, partenopei potrebbe lasciare la Campania. Parliamo ovviamente di Edinson Cavani, l’attaccante del momento, il Matador, capace di trasformare in gol anche l’aria e di trascinare gli azzurri verso la lotta per lo scudetto. Uno che, nelle zone del San Paolo, ha quasi raggiunto Maradona, un vero e proprio dio. Ma allora perchè tremare? Beh, perchè nel mondo del calcio c’ quel maledetto mercato e c’è sempre qualcuno più ricco di te …

BLINDATO … O QUASI E’ praticamente scontato il fatto che uno così, tra i 5 migliori al mondo, fa gola a tanti club, soprattutto a quelli di maggior blasone o prestigio. Il presidente De Laurentiis ha un desiderio, per non dire un sogno, che consiste nel trattenere l’ uruguaiano e nel costruirne attorno una squadra capace di tornare ad essere la numero uno d’Italia. Per questo, il patron azzurro ha fissato una clausola rescissoria da fantascienza. Si vocifera che si tratti di una cifra tra i 62 e i 66 milioni di euro. Eppure, nonostante questo, per i ricconi del soccer non sembra essere un problema.

ANCHE I GUNNERS All’ inizio si fece sotto il Chelsea di Roman Abramovich. Poi è stata la volta del Real Madrid, col padre dello stesso attaccante a dichiarare il totale gradimento  della destinazione. Passando per gli interessi vari di Juventus, Tottenham, Manchester City e Inter, si arriva ad oggi e una nuova compagine si aggiunge alla corsa a Cavani. Si tratta dell’Arsenal. A chiarire la situazione c’ha pensato il tecnico dei Gunners, Arsene Wenger : “Mi piace molto come giocatore. Costa tanto? Nessuno lo nega. Ma il nostro tesoriere vive vicino a me ed è sempre pronto in attesa che arrivi il calciatore giusto“.

Insomma, pure l’Arsenal potenzialmente potrebbe accaparrarsi la punta di Mazzarri. C’è da sottolineare che un acquisto del genere rappresenterebbe una totale novità per il club londinese. Sarebbe l’ acquisto più pagato della storia del club. E Wenger, apparso incredibilmente sicuro di sè, ha aggiunto :  “Il più delle volte i prezzi si abbassano nell’ultima settimana di mercato. È per questo che il 90% degli acquisti vengono fatti nelle ultime 48 ore“. Ciò porta alla mente ciò che accadde la scorsa estate, quando l’Arsenal cedette Van Persie al Manchester United per la cifra di 30 milioni di euro. Che quella cessione sia servita a creare parte del tesoretto da reinvestire poi su Cavani?

Antonio Fioretto

Share Button