Redazione

Calciomercato Bologna: blindato Gabbiadini, pressing su Bizzarri

Calciomercato Bologna: blindato Gabbiadini, pressing su Bizzarri
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La società lavora per cedere al più presto i giocatori in esubero

BOLOGNA, 16 GENNAIO – La dirigenza del Bologna sta lavorando alacremente per accontentare Pioli che ha chiesto di sfoltire la rosa e l’ingaggio di un nuovo portiere.

In uscita i giocatori con le valigie pronte sono quelli che finora hanno giocato meno come Paponi, Pulzetti, Gimenez e Acquafresca. Discorso diverso per Perez il cui contratto scade a giugno ma il rinnovo sembra lontano e se non dovessero esserci novità i felsinei potrebbero entrare nell’ottica di cederlo già a gennaio; Inter, Atletico Madrid e Monaco avrebbero già sondato il terreno per il mediano sudamericano.

Il giocatore con più mercato è sicuramente Acquafresca, su di lui oltre al Cagliari e al Palermo, ma per i rosanero il bolognese sarebbe solo un obiettivo di riserva, si registra un interessamento da parte dello Stoccarda anche se al momento non è pervenuta nessuna offerta ufficiale.

Situazione in divenire per Gabbiadini e per il ruolo di portiere. L’attaccante bergamasco è a Bologna in prestito dalla Juventus, i bianconeri hanno provato a riportarlo anzitempo a Torino ma hanno ricevuto un secco no sia da parte del Bologna che da parte del giocatore, ad ogni modo l’agente di Gabbiadini ha dichiarato che fino al 31 gennaio tutto può succedere lasciando uno spiraglio aperto.

Per il portiere la società ha cambiato strategia in corsa. In estate avevano deciso di tenere in rosa due potenziali titolari quali Curci e Agliardi, ma gli infortuni del primo e il rendimento altalenante del secondo hanno indotto la dirigenza a cercare un nuovo estremo difensore. I fari sono puntati su Bizzarri e il Bologna, specie se dovesse cedere a breve i giocatori in esubero, potrebbe chiudere l’operazione beffando le concorrenti.

Giulio Figlia

Share Button