Redazione

Calciomercato Sampdoria: dettagli per Pozzi, ma servono rinforzi

Calciomercato Sampdoria: dettagli per Pozzi, ma servono rinforzi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Enzo Maresca, con la maglia del Malaga

Enzo Maresca, con la maglia del Malaga

GENOVA, 16 DICEMBRE – Il mercato invernale della Sampdoria sta iniziando a muoversi. Pozzi, eroe della promozione con 20 gol passerà al Siena, con la formula del prestito secco. Il giocatore, nel cuore (e nei cori) dei tifosi ha già i bagagli pronti. Tanti infortuni per lui, troppi. Con Maxi Lopez out avrebbe potuto avere la chance definitiva in Serie A, ma si è visto scavalcare nelle gerarchie da Icardi, causa appunto problemi fisici. La Samp non incassa, ma quantomeno si libera di un ingaggio che verrà molto probabilmente destinato a prestiti in entrata.

Resta vivissimo l’interesse per il veloce esterno ivoriano della Ternana Dianda, mentre si riaccende quello per Bruno Uvini come riportato dalla Gazzetta dello Sport. Acquistato dal Napoli in estate, non ha trovato spazio e con l’arrivo di Armero ne troverebbe ancora meno.

Stamattina Tuttosport aveva fatto rimbalzare la voce di un interessamento del Torino per Maresca. Anche tralasciando il discorso rapporto con la tifoseria granata (segnò al Torino in un derby, imitando l’esultanza delle corna di Ferrante), per motivi prettamente burocratici non potrebbe vestire una terza maglia in stagione, avendo anche giocato il preliminare di Champions con il Malaga.

A Cairo piace però anche Tissone, da tempo, e chissà che non possa essere la chiave definitiva per arrivare a Sansone.
Sempre rimandendo in tema di attaccanti c’è da registrare un contatto per Fabbrini dell’Udinese, che piace anche al Palermo.

Il Secolo XIX ipotizza invece un ritorno di Pazzini, ma a giugno. All’attaccante di Pescia manca Genova, dove aveva trovato la sua migliore condizione, ma se ne parlerà eventualmente in estate.

Infine, Poli è stato tolto in modo deciso dal mercato di gennaio dal suo stesso procuratore, mentre, a proposito di agenti, sembra vicina la fine del tira e molla per quanto riguarda il rinnovo di Mauro Icardi. Ora le parti sono molto più vicine, resta solo da limare qualche ultimo punto.

Simone Calucci
Twitter: @simoclx

Share Button