Modestino Picariello

Calciomercato Inter: tutto bloccato in attesa di Sneijder

Calciomercato Inter: tutto bloccato in attesa di Sneijder
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Inter-Sneijder-Galatasaray: tutti gli aggiornamenti e le alternative

Wesley Sneijder: si complica la sua telenovela

Wesley Sneijder: si complica la sua telenovela

MILANO, 16 GENNAIO – Ordine e contrordine: senza partenze, niente acquisti, ed in attesa di un “Wesley libera tutti” (Perez, Schelotto etc.) l’aria all’Inter si fa sempre più tesa.

GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI – E’ di ieri un’intervista esclusiva del fantasista in cui lo stesso calciatore spiega le ragioni del suo comportamento: si sente bistrattato dall’Inter, dopo aver contribuito alla vittoria del Triplete, e non ha alcuna intenzione di mettersi fretta. Si tratta comunque del suo futuro. Stizzita la risposta di Moratti: un sorriso ironico ai giornalisti, prima di ammettere le altre difficoltà di mercato. 

LE RAGIONI DI SNEIJDER – Le ragioni di Wes e dell’Inter sembrano due rette parallele, destinate a non incontrarsi mai ma, ob torto collo, a scontrarsi prima del 31 gennaio. Da una parte il calciatore: ha 28 anni, si sente ancora nel pieno delle forze e pronto a strappare l’ultimo contratto importante della sua carriera, magari in una squadra che fin da subito possa permettergli di esprimersi in Champions.
Dall’altra l’Inter, che cerca di liberarsi del più pesante tra i suoi ingaggi, che ha tagliato i ponti col calciatore dopo il rifiuto della riduzione dello stipendio e che deve obbligatoriamente aspettare i soldi della sua cessione per fare mercato.

LE ALTERNATIVE – L’affare resta in bilico perchè sia Sneijder che l’Inter sentono di avere altre alternative: non è un mistero l’offerta fatta all’olandese dal Liverpool, che non soddisferebbe però i requisiti della società.
Dall’altra l’Inter ha già pronti i sostituti di Sneijder, ma per prenderli ha bisogno proprio dei soldi della cessione: si tratta per Schelotto, ma l’Atalanta vuole più soldi, è vicino Perez del Bologna ma resta il sogno Paulinho, per il quale a breve ci sarà una proposta al Corinthians.

Modestino Picariello

Share Button