Redazione

Calciomercato Genoa, bivio Olivera-Almiron

Calciomercato Genoa, bivio Olivera-Almiron
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Foschi ha l’accordo con il centrocampista viola. Offerta di 2 milioni al Catania per l’argentino. Per la difesa si punta su Neto e spunta Gonzalez

GENOVA, 15 GENNAIO – Olivera e Almiron. Intorno a questi due nomi gira il mercato dei rossoblu. Trattative parallele e speculari. Se da un lato, quello del centrocampista uruguagio, l’accordo con il giocatore è già concluso e manca l’ok da parte della squadra viola, dall’altro il Catania sembra propenso ad accettare l’offerta di 2 milioni mentre è da trovare l’accordo con il centrocampista argentino. Domenica prossima, a Marassi, è in programma la sfida tra Catania e Genoa, gara che lo stesso Almiron sarà costretto a saltare per infortunio. Occasione utile per portare avanti la trattativa.

NETO – Continua intanto l’operazione restauro per la difesa. Dopo l’arrivo di Manfredini e Pisano (già in gol domenica scorsa), Foschi lavora per acquistare un centrale che possa sostituire il partente Granqvist. L’ultimo nome sul taccuino del d.s. è quello di Neto, difensore del Siena che dopo un ottimo avvio di stagione ha stuzzicato l’interesse di parecchi club, tra i quali Napoli e Fenerbache. Il Siena spara alto: 8 milioni. Ma la trattativa è solo alle fasi iniziali.

URUGUAGIO LOW COST – Se dovesse fallire l’assalto al portoghese del Siena, il nome nuovo per la difesa rossoblu è Alejandro Gonzalez, centrale del Penarol classe ’88. Il difensore è in scadenza di contratto a giugno e potrebbe liberarsi a gennaio per appena 650.000 euro..

Davide Mancuso

Share Button