Luca Guerra

Coppa Italia, in campo questa sera Inter e Bologna: le probabili formazioni

Coppa Italia, in campo questa sera Inter e Bologna: le probabili formazioni
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Stramaccioni mette in guardia i nerazzurri e chiede continuità ai suoi, Pioli vuole bissare il colpo di Napoli. Turnover da entrambe le parti.

MILANO, 15 GENNAIO – Obiettivo importante per le casse e per il prestigio, ora che è entrata nel vivo nessuno vuole più fermarsi. Parliamo della Coppa Italia Tim: passate in semifinale già Lazio e Juventus, restano da designare le due sfidanti dell’altra semifinale. Si parte questa sera con Inter e Bologna, in campo alle 21.00 (diretta Tv su RaiDue a partire dalle 20.55) nella gelida- si prospettano temperature sotto lo zero termico- cornice di “San Siro”. I nerazzurri sono arrivati ai Quarti superando in casa il Verona per 2-0, mentre il Bologna ha conquistato la qualificazione passando a sorpresa in quel di Napoli.

 PIOLI E STRAMACCIONI: LE PAROLE DELLA VIGILIA- L’Inter non vuole snobbare la competizione, come ha sottolineato nel pre-partita Stramaccioni: “Daremo la giusta importanza alla competizione, che per noi è un obiettivo al pari del campionato e dell’Europa League. Cercheremo di arrivare il più avanti possibile. Siamo consapevoli di incontrare un Bologna in forma e soprattutto del fatto che si tratta di una gara secca: abbiamo già visto che ne ha fatto le spese il Napoli, perchè quella di Pioli è una squadra è in grado di mettere in difficoltà qualsiasi avversario. Sarà una partita da prendere con grande concentrazione e da onorare fino alla fine. La squadra rossoblù ha solidità e anche qualità davanti.Non meno determinato l’allenatore emiliano Pioli: “Non si pensa alla classifica nè ai risultati recenti, quella dei Quarti di Finale è una partita a sè che va interpretata nel miglior modo possibile. So che ci seguiranno tanti tifosi a San Siro, da parte nostra c’è voglia, motivazione, consapevolezza dell’importanza del match e il pensiero di giocarsi la semifinale ci dà grandi stimoli”.

LE PROBABILI FORMAZIONI – “Per quanto riguarda gli infortunati, anche se sembra una gara lontana, sono solo a 48 ore dalla gara di sabato quindi non credo che rischierò nessuno di quelli che avrei potuto rischiare sabato perché conto di recuperarli al meglio per la Roma e per il prosieguo del campionato”. Con queste parole Stramaccioni ha di fatto escluso dai giochi Samuel, Gargano, Nagatomo e Alvarez: tornano però a disposizione Ranocchia e Juan Jesus, che affiancano Chivu in difesa. In regia conferma per il ’94 Benassi, affiancato da Mudingayi, con Zanetti e Pereira sugli esterni. Coutinho rimpiazza Guarin sulla trequarti, mentre davanti ci sarà un turno di riposo per Cassano e probabilmente Milito, con l’esordio di Rocchi dal primo minuto. Dall’altra parte Pioli ha un dubbio per reparto: dietro è ballottaggio tra Sorensen ed Antonsson, in mediana Pazienza contende il posto a Perez, mentre davanti Gilardino è favorito su Gabbiadini. Turno di riposo per Cherubin e Kone. La sfida sarà diretta dal Sig. Banti di Livorno coadiuvato dagli assistenti Dobosz e Vuoto e dal quarto uomo Guida.

PROBABILI FORMAZIONI:

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Ranocchia, Chivu, Juan Jesus; J. Zanetti, Benassi (Mariga), Mudingayi, Pereira; Coutinho; Rocchi, Palacio. A disp: Belec, Mbaye, Silvestre, Cambiasso, Mariga, Jonathan, Obi, Guarin, Milito, Livaja, Cassano. All. Stramaccioni.

BOLOGNA (4-3-2-1): Agliardi; Motta, Sorensen, Portanova, Morleo; Pazienza, Khrin, Guarente; Diamanti, Pasquato; Gilardino. A disp: Stojanovic, Curci, Abero, Carvalho, Garics, Cherubin, Antonsson, Kone, Pulzetti, Perez, Paponi, Gabbiadini. All. Pioli.

ARBITRO: Banti di Livorno

A cura di Luca Guerra

Share Button