Massimiliano Riverso

Calciomercato Juventus: Lippi ‘talpa’ in Cina, Drogba bianconero fino a giugno

Calciomercato Juventus: Lippi ‘talpa’ in Cina, Drogba bianconero fino a giugno
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

TORINO, 14 GENNAIO – Arde la pista che porta Didier Drogba in bianconero. Adesso tutto ruota attorno al pagamento da parte dello Shangai Shenua della seconda tranche dell’ingaggio annuale, pari alla cifra astronomica di 12 milioni di euro. L’ivoriano i primi sei mesi li ha già incassati, mentre l’altra fetta verrà depositata – secondo contratto – al termine della prossima stagione che inizierà nel mese di marzo.

Drogba, ormai sazio della vacanza premio nell’avveniristica metropoli cinese, vuole a tutti i costi abbandonare l’Estremo Oriente, pertanto è disponibile, previa rescissione contrattuale e rinuncia ad un altro assegno di sei milioni di euro, all’immediato trasferimento in Europa.

Beppe Marotta continua il pressing sul giocatore, confortato anche dei report medici ricevuti grazie all’intervento della talpa bianconera Marcello Lippi, referti che parlano di un giocatore integro e sano.

La società di Corso Galilo Ferraris ha offerto il prestito secco fino al termine della stagione all’agente dell’ex Chelsea. Se Drogba accettasse il trasferimento alla Juventus potrebbe, nell’ipotesi più assurda, non rescindere e tornare in Cina nel mese di giugno per disputare il girone di ritorno, ipotesi che al momento sembra pura utopia.

Nel frattempo per tutelarsi la Juve riporterà subito a Vinovo il campano Ciro Immobile, con Padoin che verrà girato al Genoa. Il ritorno di Immobile non escluderebbe però l’arrivo di un attaccante a scelta tra Lisandro Lopez o Fernando Llorente.

Share Button