Matteo De Angelis

Real-Bayern: voglia di finale

Real-Bayern: voglia di finale
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MADRID, 25 APRILE – Al Santiago Bernabeu questa sera saranno di fronte Real Madrid e Bayern Monaco in una sfida che decreterà la seconda finalista di questa edizione della Champions League. Si parte dal 2-1 dell’andata per i bavaresi grazie alle reti messe a segno da Ribery, Ozil e Gomez.

ULTIME REAL – Si respira un clima di grande fiducia in casa Real in vista del ritorno contro il Bayern Monaco. A parlare alla vigilia è stato il centrocampista Granero: “Questo è il momento della verità per noi e siamo pronti ad affrontarlo nel migliore dei modi”. Un ottimismo che a Madrid è aumentato ancora di più dopo la vittoria di sabato scorso al Camp Nou contro i rivali del Barcellona. Ronaldo e compagni partiranno con un piccolo svantaggio e dovranno ribaltare il risultato per garantirsi l’accesso alla finale. Anche l’allenatore delle Merengues Josè Mourinho ha parlato della sfida di questa sera: “Proveremo a raggiungere la finale, credo che i giocatori se la meritino”. 

ULTIME BAYERN – Umore opposto in casa Bayern: in settimana infatti i bavaresi hanno assistito alla seconda vittoria consecutiva del Meisterschale da parte del Borussia Dortmund. La squadra di Jupp Heynckes dovrà quindi cercare di mettere da parte la delusione del campionato e concentrarsi sulla sfida contro il Real. Anche perchè la finale del 19 maggio si disputerà proprio all’Allianz Arena e questo potrebbe essere un ulteriore stimolo per i tedeschi che, in caso di passaggio del turno, avranno l’opportunità di disputare la finale tra le mura amiche. I bavaresi avranno a disposizione due risultati su tre: basterà non perdere a Madrid per strappare il pass per l’ultimo atto di questa competizione.

PROBABILI FORMAZIONI:

Real Madrid (4-2-3-1): Casillas; Arbeloa, Ramos, Pepe, Marcelo; Alonso, Khedira; Kaka, Di Maria, Ronaldo; Benzema. Allenatore: Mourinho

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Badstuber, Boateng, Alaba; Kroos, Schweinsteiger; Robben, Ribery, Muller; Gomez. Allenatore: Heynckes

Sarà l’ungherese Viktor Kassai a dirigere il match di questa sera.

a cura di Matteo De Angelis

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *