Connect with us

Inter

Calciomercato Inter: la Turchia nel futuro di Wesley Sneijder

Pubblicato

|

MILANO, 11 GENNAIO (ATA HOTEL EXECUTIVE) – Ci sarà la Turchia nel futuro di Wesley Sneijder. L’Inter ha infatti accettato l’offerta da dieci milioni di euro avanzata dalla dirigenza del Galatasaray.

Per il giocatore è pronto un contratto più remunerativo di quello che lo lega attualmente alla società nerazzurra e sarà costituito da una parte fissa e da una parte legata a dei bonus per il raggiungimento di alcuni obiettivi.

Wesley ormai è accerchiato, entro lunedì la risposta definitiva al Galatasaray.

Ma i turchi non sembrano intenzionati a limitarsi solo all’acquisto di Sneijder. Notizia di oggi, che troverete anche su SportCafe24.com, è l’interessamento sempre del Galatasaray nei confrnti di Kevin Prince Boateng.

Un’offerta di ben 15 milioni di euro sarebbe arrivata sulla scrivania di Adriano Galliani e non è detto che la dirigenza rossonera la rifiuti. Il giocatore, inoltre, sarebbe propenso a lasciare l’Italia anche a causa del brutto episodio di razzismo che lo ha riguardato durante l’amichevole Pro Patria-Milan. Un altro incentivo al trasferimento sarebbe di ordine contrattuale. Il rinnovo con i rossoneri si è infatti arenato sulla differenza di ben un milione e mezzo di euro l’anno tra la proposta della società e la richiesta del Nazionale ghanese.

L’ultima chicca riguarda Mario Balotelli. Il ragazzo di Palermo cresciuto nelle giovanili nerazzurre e ormai al dessert con Roberto Mancini, allenatore del Manchester City. Le parole di Piero Ausilio confermano il ritorno di fiamma della Beneamata: “Se il City lo vende noi ci siamo, abbiamo un diritto di prelazione sulla cessione”. Un messaggio importantissimo che rimette l’Inter in pista, dopo l’ipotesi Milan e l’apprezzamento di Mazzarri.
V.A.

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending