Modestino Picariello

Galatasaray incontenibile: dopo Sneijder vuole anche Boateng

Galatasaray incontenibile: dopo Sneijder vuole anche Boateng
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La squadra di Terim tenta di approfittare dei malumori del rossonero ed è pronta al doppio colpo italiano

Boateng e Sneijder: futuro turco per loro?

Boateng e Sneijder: futuro turco per loro?

ISTANBUL, 10 GENNAIO – Dopo il PSG (con Verratti, Ibrahimovic, Thiago Silva, Sirigu, Menez, Pastore ecc.) che sia il Galatasaray  il nuovo approdo dei fuoriclasse italiani delusi dal bel paese? A giudicare dalle ultime mosse di uno dei più potenti club turchi, parrebbe proprio di sì. Dopo Sneijder, infatti, ormai in rotta con l’Inter e vicinissimo ai giallorossi di Istanbul, è delle ultime ore il concreto interessamento dei turchi per Boateng. Una doppia operazione che avrebbe dell’incredibile per un calciomercato di solito in tono minore come quello invernale e testimonierebbe ancora di più la debole attrattiva del  calcio italiano, incapace anche di trattenere i suoi gioielli.

LA SITUAZIONE DI SNEIJDER – Ma andiamo con ordine: tra abboccamenti, offerte e controfferte, dall’inizio di gennaio va avanti una trattativa tra Inter e Galatasaray per Sneijder. Entrambe le parti ne hanno confermato l’esistenza, resi noti i dettagli e la chiara volontà di una rapida conclusione. All’Inter andrebbero 10 milioni di euro per la cessione definitiva, a Snejder uno stipendio con bonus che sarebbe maggiore di quello oggi percepito a Milano. Nonostante l’accordo raggiunto tra i club, però, la firma tarda ad arrivare: prima l’olandese aspettava possibili segnali dalla Premier League, poi ci si era arenati sulla questione ingaggio, infine, adesso, ci sarebbero impedimenti di carattere “familiare”.

L’arrivo del fantasista sarebbe infatti poco gradito alla tifoseria turca, che non perdona alla moglie, Yolanthe, un filmato decisamente piccante girato per la tv turca nel 2006 . Tuttavia la situazione sembra destinata a risolversi nel giro di poche ore: il club allenato da Fatih Terim ha messo fretta all’entourage del giocatore, che scioglierà le riserve nelle prossime ore.

LA NOVITA’ BOATENG – Delle ultime ore però è il clamoroso interessamento dei Turchi per Boateng,con gli eventi in casa rossonera che sono precipitati all’improvviso. Il centrocampista, forte dell’offerta ed ormai in rotta con l’Italia per via dei cori razzisti, è nella sede rossonera per discutere il suo contratto. I Turchi sono disposti a soddisfare le richieste economiche del Milan (15 milioni di euro) e quelle del giocatore. A questo punto le strade sono due: o Boateng, con contratto da 2,5 milioni l’anno in scadenza nel 2014, rinnova alle sue cifre (4 milioni di euro fino al 2016) oppure la sua avventura col Milan, adesso o a giugno, potrà considerarsi terminata. A Galliani, probabilmente, l’ultima mossa, al calcio italiano l’ultima umiliazione.

Modestino Picariello

Share Button