Connect with us

Prima Pagina

Udinese, Danilo rischia un anno di carcere per razzismo

Pubblicato

|

DaniloUDINE, 9 GENNAIO – Il difensore dell’Udinese Danilo finisce nei guai. Come riporta il sito jornale.com.br, il giocatore brasiliano sarebbe stato accusato di un atto di razzismo nei confronti di un suo collega in Brasile e ora rischia 1 anno  di carcere.

I FATTI – Gli eventi si riferiscono ad un Palmeiras-Atl Paranaense del 2010, partita valida per la Coppa di Brasile, vinta dai padroni di casa per 1-0, duante la quale Danilo avrebbe dato della scimmia al difensore Manoel. Il difensore, come detto, è stato condannato ad un anno di carcere, ma ricorrendo in giudizio potrebbe vedersi commutare la sanzione in una multa salatissima, circa 335000 dollari brasilani, all’incirca 120 mila euro.

a cura di Antonio Foccillo

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending