Antonio Scali

Calciomercato Milan: da Ramirez a Destro, ecco gli obiettivi dei rossoneri

Calciomercato Milan: da Ramirez a Destro, ecco gli obiettivi dei rossoneri
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

SantonMILANO, 9 GENNAIO 2012- Il nuovo corso del Milan parte dai giovani. La linea verde dettata dal Presidente in tempi di vacche magre porta il Milan a seguire i giovani più interessanti sul mercato. Per questo già  cento ragazzi in tutto il mondo sono, a detta di Berlusconi,  sotto gli occhi dei rossoneri. I nomi che si rincorrono in queste ore sono diversi e non è da escludere qualche altra partenza per aumentare il tesoretto da reinvestire sul mercato.

A fare un po’ di chiarezza sulle intenzioni del Milan ci ha pensato sempre Berlusconi dicendo che tra gli obiettivi ci sono due giovani che giocano attualmente all’estero e uno in Italia. 

RAMIREZ – Il primo nome sul taccuino di via Turati è Gaston Ramirez, vecchia conoscenza della nostra serie A ai tempi del Bologna e attualmente al Southampton. Gli inglesi lo hanno pagato ben 14 milioni ma per ora il calciatore non ha incantato e potrebbe quindi fare presto le valige e tornare in Italia. C’è però da superare lo scoglio del passaporto comunitario che comunque dovrebbe arrivare presto. Tutto dipenderà dai soldi che Berlusconi avrà intenzioni di offrire: per prendere Ramirez servono almeno 10 milioni di euro. Stessa cifra richiesta per un altro obiettivo rossonero: Strootman del Psv.

SANTON – In difesa sulla fascia il Presidente ha confermato l’interesse per l’ex nerazzurro Santon, ora in forza al Newcastle. Per il terzino italiano servono circa 7-8 milioni, molto meno rispetto a quelli offerti dallo Zenit per Ignazio Abate. Il sogno dei dirigenti rossoneri è quello di creare una linea difensiva con giovani di grande prospettiva come Santon e De Sciglio, giovani e in grado di rappresentare, con El Shaarawy, i futuri simboli del Milan.

DESTRO – L’italiano, infine, sembra essere Mattia Destro. L’attaccante ha faticato fin’ora a trovare spazio negli schemi di Zeman, ma al momento i giallorossi sembrano intenzionati a trattenerlo. Berlusconi ha invece bocciato definitivamente l’arrivo di Balotelli, definito addirittura una mela marcia. In alternativa il Milan sta trattando in queste ore un altro giovane di grande prospettiva: si tratta di Saponara, classe ’91, al momento all’Empoli.

Antonio Scali

Share Button