Vincenzo Galdieri

Calciomercato Napoli, per giugno pronte scintille: doppietta Hernandez-Ilicic?

Calciomercato Napoli, per giugno pronte scintille: doppietta Hernandez-Ilicic?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Josip Ilicic, trequartista del Palermo

Josip Ilicic, trequartista del Palermo

 NAPOLI, 12 GENNAIO – Corsia preferenziale. E’ quella instauratasi nel tempo sull’asse Napoli-Palermo, iniziata col trasferimento sotto il Vesuvio di Cavani e consoliditasi in questi giorni grazie al percorso inverso fatto da Aronica e Dossena. Ebbene, a margine della duplice trattativa che ha portato la coppia di difensori alla corte di Gasp, le dirigenze delle due stelle del Sud hanno cominciato a parlare di un affare di proporzioni incredibili che potrebbe diventare ufficiale nella calda estate 2013. L’obiettivo è questo: il Napoli vuole portarsi a casa Josip Ilicic ed Abel Hernandez. Un’idea articolata, ma realizzabile. Ed i presupposti potrebbero esserci tutti.

UN AFFARE DAI COSTI VARIABILI – L’affare ha costi variabili. Nel senso che dipende molto dal rendimento dei due calciatori, in particolare Hernandez che verrà valutato non appena rientrato dall’infortunio. Il cartellino di Ilicic ad oggi costa 12-13 milioni, quello dell’uruguagio invece ha un valore potenziale che si attesta attorno ai 20 ma è in netto ribasso stando alle stime attuali, vuoi per l’infortunio vuoi per tante aspettative non rispettate. Perchè il ragazzo ha numeri e mezzi importanti, ma non ha ancora dimostrato il suo valore. A Palermo, adesso che è arrivato anche Dybala, stanno realmente considerando l’ipotesi di una cessione impensabile soltanto un annetto fa. A Napoli, invece, fanno il ragionamento inverso: vogliono prenderlo adesso che le sue quotazioni sono in picchiata per provare a renderlo un autentico campione. Proprio come fatto con Cavani.

DOPO DI TE, EDINSON – Se dovesse concretizzarsi il suo approdo al Napoli, Hernandez scoprirebbe una volta per tutte che il suo connazionale Cavani fa in qualche modo parte del suo destino. A Palermo infatti doveva essere proprio lui il sostituto di quello che sarebbe poi diventato uno dei bomber più prolifici d’Europa, ma le cose non sono poi andate proprio cosi. La società ed il pubblico del Barbera hanno aspettato Hernandez, ma il baby ex Penarol non è riuscito a sfondare. Adesso la storia potrebbe ripetersi sotto il Vesuvio. Edinson infatti potrebbe partire e la dirigenza del club campano sta pensando di sostituirlo proprio con colui che doveva già rimpiazzarlo un paio di anni fa, sebbene qualche chilometro più a sud. Il Napoli potrebbe scommettere su Hernandez, sulla falsariga di quanto fatto con Cavani. I risultati sarebbero gli stessi? Chissà. E se poi il top player nel mirino di mezzo mondo non dovesse partire, si potrebbe costituire una coppia made in Uruguay da sogno. Perchè fino adesso uno ha inseguito l’altro, ma non è detto che un giorno Cavani ed Hernandez non possano finalmente giocare insieme.

A cura di Vincenzo Galdieri

Share Button