Antonio Foccillo

Calciomercato Inter: Galatasaray su Sneijder, Schelotto ad un passo

Calciomercato Inter: Galatasaray su Sneijder, Schelotto ad un passo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il presidente del Galatasaray non ha intenzione di fare follie per l'olandese, ma è fortemente interessato a portarlo a Istanbul. Intanto Schelotto è pronto ad approdare a Milano

Il presidente del Galatasaray non ha intenzione di fare follie per l'olandese Wesley SneijderMILANO, 8 GENNAIO – Il mercato dell’Inter potrebbe essere arrivato ad una svolta decisiva. Sembra infatti pronta a volgere a termine la telenovela legata a Sneijder, che potrebbe così sbloccare il mercato in entrata del club nerazzurro.

”TRATTIAMO SNEIJDER, MA NON FAREMO FOLLIE” – Sono le parole del presidente del Galatasaray, Unal Aysal, giunto a Milano per fare ”spesa”. Aysal ha già avuto contatti negli scorsi giorni con Galliani per trattare Antonini e nella giornata odierta ha avuto modo di avviare personalmente la trattativa per l’ex trequartista di Ajax e Real Madrid.

A dare l’ufficialità della trattativa ci pensa lo stesso sito del Galatasaray, che mette in prima pagina l’indiscrezione. La società turca, come espresso dal suo presidente, non ha intenzione di svenarsi per arrivare all’olandese. Sembra però che le due parti abbiano già trovato un accordo. Non sono state ancora rese note le cifre, ma è verosimile che il prezzo del cartellino dovrebbe aggirarsi intorno ai 10 milioni di euro, poco meno e non di più. Si tratta di capire ora se Wes sia o meno interessato ad andare a Istanbul. Il fantasista olandese, per bocca del suo procuratore, ha ammesso di voler un top club, cosa che il Galatasaray non è, ma le alternative al momento scarseggiano. I turchi sarebbero al momento gli unici in grado di garantire a Sneijder lo stesso ingaggio percepito all’Inter.

SCHELOTTO SEMPRE PIU’ VICINO – L’esterno italo-argentino è il primo obbiettivo per rinforzare le fasce, così come chiesto da Stramaccioni. L’ultima offerta, 2 milioni più la metà di Livaja, è stata però respinta dall’Atalanta, che valuta il suo esterno 8 milioni di euro. Nonostante l’interesse del Genoa, che prenderebbe l’ala orobica in comproprietà, sembra che Schelotto non abbia dubbi sulla sua prossima destinazione e già nella giornata di domani, attraverso il suo procuratore, premerà per vestire il nerazzurro milanese e la trattativa si sbloccherà.

a cura di Antonio Foccillo

Share Button