Modestino Picariello

Cori razzisti in Pro Patria-Milan: si dimette l’assessore denunciato

Cori razzisti in Pro Patria-Milan: si dimette l’assessore denunciato
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Riccardo Grittini era assessore allo sport del Comune di Corbetta (MI) per la Lega Nord.

Riccardo Grittini, l'ex assessore leghista coinvolto nei cori razzisti

Riccardo Grittini, l’ex assessore leghista coinvolto nei cori razzisti

MILANO, 8 GENNAIO – Gli strascichi dei cori razzisti in Pro Patria-Milan dello scorso 3 gennaio hanno fatto la prima “vittima”: Riccardo Grittini, l’assessore leghista allo sport del comune di Corbetta, tra i sei indagati per i comportamenti che hanno portato alla sospensione dell’amichevole rossonera, ha oggi rassegnato ufficialmente le dimissioni dall’incarico.

I FATTI – L’amichevole Pro Patria-Milan era durata appena 27 minuti: tanto aveva resistito Boateng agli insulti ed ai continui cori razzisti, rivolti a lui e alla sua compagna da un piccolo gruppo di tifosi presenti nella curva dei padroni di casa. Il resto sono immagini consegnate alla tv ed alle infinite polemiche: il pallone scagliato contro la curva, le maglie tolte, l’immediato sostegno di compagni ed avversari in campo e l’arbitro che si trova, scavalcato e suo malgrado, ad interrompere il match e consegnare il tutto al referto.

L’INDAGINE – Dopo la sospensione, la Digos e la Questura di Varese hanno immediatamente preso visione delle immagini delle telecamere a circuito chiuso e così hanno individuato e sei responsabili dei cori razzisti, per i quali è scattata l’iscrizione nel registro degli indagati. Tra i nomi spuntava anche quello di Grittini, apparso, a chi ha potuto sentirlo, scosso e provato, e vittima di un equivoco, a suo dire. Sulle prime, il sindaco di Corbetta Antonio Balzarotti, non aveva ritenuto necessario procedere nei confronti del suo assessore, poi, oggi, la decisione irrevocabile. La delega allo sport ritorna in mano allo stesso Balzarotti, mentre Grittini paga le colpe di un episodio su cui ancora deve essere fatta piena luce.

Modestino Picariello

Share Button