Leonardo Andreini

Calciomercato Fiorentina: Jovetic resta, domani arriva Larrondo. In uscita Cassani

Calciomercato Fiorentina: Jovetic resta, domani arriva Larrondo. In uscita Cassani
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La dirigenza viola domani chiuderà per Larrondo del Siena

Jovetic resterà nella Fiorentina anche nel 2013. Quasi ufficiale l'acquisto di Larrondo, mentre Cassani vola a Genova

FIRENZE 7 GENNAIO – Neanche il tempo di digerire la pesante sconfitta casalinga contro gli uomini di Bergodi, che la Fiorentina torna subito ad allenarsi in vista dell’impegno di Domenica prossima contro l’Udinese. A tener banco senza dubbio sono le critiche al reparto offensivo viola che pecca di una vera e propria prima punta. Si, perché se Toni non gira, e ieri non ha girato, e Jovetic è ancora lontano dalla sua condizione abituale, ne esce fuori una statistica mostruosa di occasioni da rete con la casella dei goal che  resta ferma sullo zero. Sarà quindi compito di Pradè e Macia riuscire a trovare una vera punta pronta fin da subito. L’ingaggio di Giuseppe Rossi, domani probabile presentazione alla stampa, è ancora inutilizzabile e lo sarà fino ad Aprile, dovrebbe arrivare dal Siena il brasiliano Larrondo, anche se i tifosi viola speravano in qualcosa di più.

PAROLE PESANTI – Nella mix zone del Franchi nel post-gara di ieri pomeriggio ha parlato l’A.d. dei viola Sandro Mencucci che ha dichiarato che Jo-Jo resterà a Firenze anche il prossimo anno. I tifosi viola sono un pò scettici su queste parole, anche se già stanno sognando una coppia offensiva formata dal montenegrino e dall’italoamericano Rossi. A conferma però di tali voci le dichiarazioni di Jovetic che a domanda precisa sul suo futuro, ha risposto che a Firenze si trova bene e non ha nessuna intenzione di andarsene. Staremo a vedere!

DOMANI LARRONDO – Con tutta probabilità è domani il giorno che sbloccherà la trattativa per portare in viola il bianconero Larrondo. Operazione di mercato che si aggira sui 2/3 milioni. I tifosi viola, spesso polemici con la dirigenza gigliata, non vedono in questo giocatore l’uomo giusto per svoltare in attacco. Ieri è stato palese che alla squadra di Montella manchi una figura in avanti, l’ingaggio poco oneroso ma allo stesso tempo poco tecnico di Larrondo ha scontentato un pò i tifosi della Fiorentina.

IN USCITA – La Fiorentina deve anche cedere per rispettare il famoso “Fair-play finanziario” tanto voluto da Michel Platini. Ecco che a centrocampo sembra imminente la cessione dell’uruguagio Ruben Olivera che, onestamente, a Firenze ha lasciato ben poco. 6 giornate di squalifica in due anni e poche apparizioni positive fanno di lui un uomo poco utile al progetto di Montella. Un altro che con tutta probabilità partirà sarà Mattia Cassani destinazione Sampdoria.

A cura di Leonardo Andreini

Share Button