Redazione

Calciomercato Sampdoria, tanti cambiamenti in vista

Calciomercato Sampdoria, tanti cambiamenti in vista
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Djamel Mesbah obiettivo del Palermo

Djamel Mesbah obiettivo della Sampdoria

GENOVA, 3 GENNAIO – Il mercato sta per partire e la Samp è molto attenta ad affari che potrebbero rivelarsi interessanti. Tempi di grandi manovre per la nave blucerchiata, che dopo aver cambiato timoniere dovrà cambiare anche qualche marinaio.

Movimenti in uscita a liberare spazio per movimenti in entrata, questa la politica societaria nell’era Garrone. E allora via coi nomi. Juan Antonio e Renan piacciono in Serie B, e potrebbero partire visto che non trovano spazio. Sul primo c’è l’interesse del Varese, sul brasiliano invece ha messo gli occhi il Cesena.
Anche la situazione Tissone è da valutare, ha ammiratori in Spagna, dove ha già giocato (a Maiorca, ndr), anche se la Samp non sembra volersene privare,  a rischio però di perderlo a parametro zero a giugno.

Come di consueto i gioiellini di casa Sampdoria ricevono le avances e le attenzioni delle big, che ogni volta sembrano sul punto di saccheggiare la rosa blucerchiata. Tocca a Poli e soprattutto a Obiang, su cui si sono mossi Juventus, Napoli, Inter e Milan. Per lo spagnolo anche sirene inglesi, ma la società non pare interessata a venderlo in questa sessione, ritrovandosi poi a doverlo sostituire, degnamente.

I problemi maggiori la squadra li ha in difesa, e quindi Osti lavorerà per puntellare il reparto. Tanti i nomi di esterni, da Mesbah a Cassani, dal ritorno di Ziegler a De Ceglie (gli ultimi due rientrerebbero nell’ipotetica trattativa Obiang-Juventus).
Con Maresca infortunato per un mese sembra che Rossi abbia chiesto Marco Rigoni, ex Novara ora al Chievo. Il giocatore era già stato accostato ai blucerchiati in estate, salvo poi trasferirsi in Veneto.

Molte idee quindi, niente di concreto o definito per ora. Ma il mercato è appena cominciato e la Samp ha bisogno di innesti importanti.

Simone Calucci
Twitter: @simoclx

Share Button