Sebastian Mongelli

Calciomercato Lazio, Immobile e Lampard idee concrete. Zarate in uscita

Calciomercato Lazio, Immobile e Lampard idee concrete. Zarate in uscita
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Lampard in scadenza, la Lazio ci provaROMA, 27 DICEMBRE – Sono solo sette i giorni che mancano all’apertura del mercato, Lotito e Tare hanno il compito di fare una campagna acquisti invernale per non rendere vano tutto il gran lavoro fatto fino ad ora dal tecnico e dalla squadra.

VICE KLOSE – La Lazio è in cerca di un attaccante da mesi che possa sostituire il bomber tedesco e che all’occorrenza possa essere addirittura schierato al suo fianco in uno dei tanti moduli che Petkovic sta pian piano utilizzando in tutte e tre le competizioni. Il nome che in questi giorni sta circolando è quello dell’attaccante genoano Immobile, in comproprietà tra Genoa e Juventus.

Lotito vorrebbe sfruttare i numerosi intrecci di mercato con l’amico Preziosi per riuscire a concludere uno scambio, Matuzalem e Sculli infatti sono sempre più vicini al Genoa a cui il presidente biancoceleste sta proponendo anche l’attaccante argentino Mauro Zarate. Il procuratore dell’attaccante napoletano però ai microfoni di cittaceleste.it ha dichiarato: “Immobile ha ancora quattro anni di contratto e si trova bene a Genova. Non ho particolari dichiarazioni da fare sulla Lazio, bisogna chiedere al Genoa. Ci atteniamo alle ultime dichiarazioni di Preziosi, che è stato chiaro in tal senso“. Del Neri inoltre non sembra molto convinto nel lasciar partire la sua punta, e quindi l’affare si fa sempre più difficile.

CHOC LAMPARD – Il centrocampista inglese Frank Lampard è stato “silurato” dal Chelsea. La notizia arriva dall’Inghilterra, il Sun rivela il tutto grazie ad una fonte interna al club: “Frank è assolutamente sconvolto. Vuole continuare a giocareper il Chelsea, ma hanno detto di trovare un altro club nella finestra di mercato di gennaio. Non ci posso credere. Tutto quello che vuole fare è giocareper il Chelsea. Questo club è tutto per lui. Frank – continua – adora il club e sarei stato felice di vederlo finire la sua carriera allo Stamford Bridge.Dopo tutto quello che ha fatto per il Chelsea,non riesce a capacitarsi del modo con cui il club lo sta buttando fuori con tanta insensibilità“.

Lampard quindi è praticamente libero di trovarsi una squadra, il trasferimento avverrebbe a costo zero, basta solo l’accordo sull’ingaggio per assicurarsi le prestazioni del centrocampista inglese. Da giorni gira voce di un interessamento della dirigenza biancoceleste pronta a presentare un’offerta al giocatore ed a iniziare le trattative dal prossimo febbraio (Lampard a giugno 2013 sarà svincolato e quindi potrà cercarsi una squadra per la prossima stagione dopo la chiusura del mercato invernale), ma questa notizia potrebbe stravolgere tutto e spingere Lotito e Tare ad accorciare i tempi ed avviare subito la trattativa per metterlo a disposizione di Petkovic già da gennaio. Sarebbe un colpo stile Klose, un colpo per rendere sempre più vero il sogno Champions League.

OFFRESI ZARATE – Ormai è fuori da tutto, progetto e squadra, Zarate se non vuole restare in tribun per un altro anno e mezzo farebbe bene ad accettare la prima proposta seria che arriverà. In estate ha rifiutato le offerte di Galatasaray e Marsiglia, l’argentino vuole giocare in un club di fascia alta ma viste le brutte prestazioni degli ultimi anni risulta difficile. E allora ecco che si fa sotto Enrico Preziosi, sempre iper attivo sul mercato e pronto ad acquistare giocatori che possano portare il Genoa lontano dalle zone basse della classifica. L’argentino è stato offerto anche al Milan che se non dovesse trovare delle valide alternative in attacco dopo le partenze di Pato e Robinho potrebbe puntare su Zarate come colpo delle ultime ore di mercato. Il suo destino è nelle sue mani, ed il suo futuro è sicuramente lontano da Roma.

a cura di Sebastian Mongelli

Share Button