Walter Molino

Serie A, Siena-Napoli 0-2: L’aria Natalizia fa uscire i partenopei dalla minicrisi

Serie A, Siena-Napoli 0-2: L’aria Natalizia fa uscire i partenopei dalla minicrisi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Uno scontro negli anni precedenti

Uno scontro negli anni precedenti

SIENA, 22 DICEMBRE – Nell’ultima partita dell’anno il Napoli espugna Siena per 0-2 con un goal di Maggio all’86° minuto e con il rigore di Cavani al 90° per la 18° giornata del Campionato di Calcio di Serie A. Una delle partite senz’altro più noiose della giornata, con pochissime occasioni da ambo le parti. Il Napoli ha avuto più possibilità, ed è riuscita ad approfittarne nel finale.

NOIA PRENATALIZIA – Il Napoli deve fare a meno di Inler squalificato, al suo posto in mezzo al campo Donadel. Il primo tiro arriva solo al 18° minuto con una conclusione di Insigne a giro che si spegne sul fondo. Le squadre sono troppo guardinghe, e non si sbilanciano praticamente mai temendo di subire il goal. Davvero brutto il primo tempo all’Artemio Franchi. Al 50° della ripresa subito Hamsik si fa pericoloso, a tu per tu con Pegolo viene però ipnotizzato. Sul successivo calcio d’angolo Cavani di testa ci prova, ma è ancora Pegolo a deviare il pallone. E’ ancora Insigne al 75° a provarci con un tiro a giro che ancora una volta non trova la giusta misura. Il goal del vantaggio del Napoli arriva negli ultimi cinque minuti di gioco.  Sul finale Mazzarri inserisce Mesto al posto di Zuniga. Bel cross di Hamsik dalla fascia sinistra rasoterra, in area raccoglie Maggio che mette in porta. All’89° Pandev viene atterrato in area ed il Signor De Marco accorda il calcio di rigore che Cavani realizza mettendo a segno il suo tredicesimo goal in campionato. Nel finale si fa espellere Calaiò. Il Napoli con questa vittoria scaccia i fantasmi della minicrisi, tornando nuovamente alla vittoria dopo 4 sconfitte (considerando tutte le competizioni).

SIENA 0 NAPOLI 2 (86° Maggio, 90° rig Cavani) 

Le Formazioni

SIENA (3-5-2): Pegolo; Dellafiore, Contini, Felipe; Valiani, Bolzoni, D’Agostino, Rodriguez, Del Grosso; Rosina, Calaiò
All.: Giuseppe Iachini

NAPOLI (3-5-1-1): De Sanctis; Gamberini, Campagnaro, Britos; Maggio, Behrami, Donadel, Zuniga; Hamsik; Insigne, Cavani All.: Walter Mazzarri

Ammoniti: 77° Contini (SIE), 89° Belmonte (SIE)
Espulsi: 90° Calaiò (SIE)
Arbitro: De Marco

a Cura di Walter Molino

Share Button