Orazio Rotunno

Inter-Genoa: Borriello non convocato, le probabili formazioni

Inter-Genoa: Borriello non convocato, le probabili formazioni
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Borriello resta a casaMILANO, 22 DICEMBRE 2012 –  Era il 1 aprile 2012, Andrea Stramaccioni disputava la prima gara da allentaore dell’Inter proprio contro il Genoa: a distanza di 9 mesi quella fra neroazzurri e grifoni sarà anche l’ultima di quest’anno, fondamentale per mantenere il secondo posto in classifica e la scia di una Juve sempre più capolista. Il Genoa ha bisogno di punti senza dover più badare ad avversari e campi difficili ma la vigilia dal match è burrascosa: Marco Borriello secondo indiscrezioni avrebbe pesantemente litigato col neo dg Rino Foschi, in seguito all’alterco il bomber napoletano non è partito questa mattina con la squadra e dunque non sarà a disposizione di Del Neri.

QUI INTER –  Emergenza totale per Stramaccioni, che manda in campi a centrocampo i soli uomini disponibili: out per infortuni e squalifiche Guarin, a cui è stato ieri respinto il ricorso, Mudingayi, Stankovic, Obi e Nagatomo oltre a Coutinho e Sneijder già in vacanza anticipata. Mediana obbligatoria dunque formata da Gargano e Cambiasso anch’egli non al meglio ma che stringerà i denti, ai lati Zanetti e Pereira. Difesa tipo, ed attacco che torna a formarsi col tridente pesante che mancava dallo scorso 18 novembre in Inter-Cagliari: una scelta più dettata da mancanza di soluzioni a centrocampo che per un idea tattica ben precisa. Torna fra i convocati Chivu per la prima volta in questo campionato, dopo aver già bagnato l’esordio in settimana col Verona nella gara di Coppa Italia. Stramaccioni, in attesa di novità dal mercato di gennaio, è costretto a fare nuovamente di necessità virtù sperando che la gara non si metta in salita, viste le poche alternative in panca chiamate Alvarez e Livaja. Urgono interventi in quel di gennaio.

QUI GENOA – Rossoblu scossi da una classifica che li vedrebbe virtualmente ultimi non fosse per la pesante penalizzazione che scalfisce il Siena da inizio anno. Ma è anche il caso-Borriello a tenere banco: non ha partecipato all’allenamento di rifinitura tenutosi ieri pomeriggio da Del Neri e non è partito alla volta di Milano stamane con la squadra. Voci di corridoio parlano di un litigio avvenuto a cena ieri sera con il dirigente rossoblu Rino Foschi, e potrebbe essere il neo arrivo di Floro Flores nel suo ruolo il motivo dello screzio. Scala dunque Immobile fra i titolari, partente destinazione Palermo, inizialmente previsto in panchina. Rendimento difficile in trasferta per il Genoa, con ben 5 sconfitte in 8 partite lontano da Marassi: il presidente Preziosi ha garantito l’arrivo di 5 giocatori, oltre ai già annunciati Matuzalem e Floro Flores ed a Zarate sempre più vicino. Ma a questo Genoa urgono rinforzi soprattutto in difesa. Ecco le probabili formazioni:

Inter (3-4-3) – Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan; Zanetti, Gargano, Cambiasso, Pereira; Palacio, Milito, Cassano.

Genoa (4-5-1) – Frey; Sampirisi, Granqvist, Canini, Antonelli; Rossi, Kucka, Tozser, Bertolacci, Vargas; Immobile.

Orazio Rotunno

Share Button