Ruggiero Daluiso

Il dramma di Tito Vilanova apre degli scenari pazzeschi: clamoroso ritorno di Pep. Altrimenti Luis Enrique

Il dramma di Tito Vilanova apre degli scenari pazzeschi: clamoroso ritorno di Pep. Altrimenti Luis Enrique
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Tito Vilanova nuovamente colpito dal cancro, domani verrà operato, ma filtra ottimismo da parte dei medici. E intanto impazza la suggestione Pep...

Tito Vilanova, nuovamente malato

BARCELLONA, 19 DICEMBRE – Sembrava essere un pericolo ormai superato ed invece si è ripresentato. Tito Vilanova, 44 anni ed ex secondo di Guardiola, stava vivendo il più bel sogno della sua vita quando il cancro alla parotide si è, purtroppo, ripresentato. Tutto l’ambiente blaugrana è sotto choc e nella nota ufficiale apparsa sul sito del club si prende atto che il presidente Sandro Rosell ha annullato sia il tradizionale pranzo di Natale che il saluto dell’intero staff catalano.

NUOVAMENTE IL CANCRO, MA TITO POTREBBE RIENTRARE A CASA PER NATALE – L’operazione del 22 novembre dello scorso anno aveva apparentemente debellato la grave malattia e scongiurato l’ipotesi di una ricaduta che, invece, si è palesata contro un Tito che stava volando insieme al suo Barça sia nella Liga sia nella Champions. La diagnosi effettuata nella giornata di ieri ha confermato quello che nessuno avrebbe voluto sapere e la ghiandola parotide è stata nuovamente colpita. E domani i dottori cercheranno di eliminare nuovamente questo cancro, dove sottoporranno Tito Vilanova ad una nuova operazione nel quale verrà rimosso un ganglio. Dalle prime indiscrezioni che stanno circolando il tumore alla ghiandola questa volta sarebbe di piccole dimensioni e i medici (a quanto pare ottimisti) avrebbero informato i familiari di Tito che, se tutto va bene, quest’ultimo potrà trascorrere le festività natalizie a casa in compagnia dei suoi cari. Nulla di ufficiale per ora, solo voci che si rincorrono ma che fanno ben sperare tutto il mondo dello sport. La domanda sorge però spontanea: a questo punto chi siederà sulla panchina del Barcellona?

Pep Guardiola con Tito Vilanova

UN CLAMOROSO RITORNO – Ad ora due sono le opzioni più percorribili: Luis Enrique e il clamoroso ritorno di Pep Guardiola. Certo è che la panchina blaugrana non potrà essere vuota ed è per questo che Sandro Rosell, nelle prossime ore, potrebbe contattare il suo Pep per cercare di convincerlo a riprendersi quella che fino allo scorso giugno è stata la sua casa.

Le condizioni per il grande ritorno ci sarebbero tutte e Pep Guardiola potrebbe far così un piacere al suo vice Tito, ma nel caso Guardola rifiutasse la panchina catalana a quel punto il patron blaugrana virerebbe dritto su Luis Enrique, in passato tecnico del Barcellona B.

L’ex allenatore della Roma accetterebbe ben volentieri l’avventura, questa volta però sulla prima panchina, e potrebbe tirare fino a giugno quando Vilanova dovrebbe esser nuovamente pronto per continuare la sua avventura. Ma i tempi di recupero di Tito verranno diramati nei prossimi giorni quando l’operazione sarà stata completata.

Intanto non mancano i messaggi di affetto nei confronti di Vilanova: da Rafa Nadal a Gary Lineker (grande bomber inglese), fino al campione del mondo di MotoGp Jorge Lorenzo i quali hanno twittato tutto il loro dispiacere nei confronti di un uomo che, anche questa volta, siamo sicuri sconfiggerà questo brutto male.

Ti riaspettiamo Tito…

a cura di Ruggiero Daluiso

Share Button