Luca Guerra

Cagliari-Juventus si giocherà a Parma, “Telenovela” terminata

Cagliari-Juventus si giocherà a Parma, “Telenovela” terminata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Inagibile l'"Is Arenas Stadium", scartata l'ipotesi-Bari. Trova così conclusione il caso della settimana di Serie A.

Stadio Is Arenas chiuso per Cagliari JuventusCAGLIARI, 19 DICEMBRE –  “E’ ufficiale: Cagliari-Juventus di venerdì sera si giocherà allo stadio Tardini di Parma. La partita è valida per la 18° giornata del campionato di Serie A e avrà inizio alle ore 20.45“.

Un lapidario quanto efficace comunicato sul sito ufficiale del club sardo pone la parola “fine” alla telenovela riguardante la ricerca di un terreno di gioco per la sfida in programma tra poco più di 48 ore per la 18a giornata del campionato di Serie A. Grande delusione tra i tifosi rossoblu, che non potranno quindi seguire in massa (quasi 15 mila biglietti erano già stati staccati per l’occasione) una delle sfide più attese dell’anno.

BARI? NO, PARMA – Era atteso nella serata di ieri il permesso temporaneo del sindaco per disputare il match all’Is Arenas Stadium di Quartu Sant’Elena: concessione mai arrivata. Questa volta erano due i grandi problemi: la cabina elettrica e i lavori in via Olimpia all’esterno dello stadio. Lavori che sono andati per le lunghe, costringendo gli organizzatori a muoversi alla ricerca di un campo-neutro.

Scartata l’ipotesi “Nereo Rocco” di Trieste, dichiarato non agibile per la massima serie del calcio italiano, aveva preso presto corpo in mattinata l’opzione “San Nicola” di Bari, laddove i bianconeri sei anni e mezzo fa avevano conquistato il 29esimo scudetto, poi revocato dalle sentenze post-Calciopoli. Il Cagliari tornerà così a Parma, dopo la sconfitta rimediata (1-4) contro gli emiliani di Donadoni domenica scorsa, questa volta da “padroni di casa”: degna conclusione dell’ennesima vicenda kafkiana del calcio italiano.

Una piemontese e una sarda che giocano in Emilia: sembra l’inizio di una barzelletta, è – purtroppo – un ritratto del calcio italiano oggi.

A cura di Luca Guerra

Share Button