Redazione

Calciomercato Real Madrid: Perez frena Cristiano Ronaldo, Mourinho e De Rossi in orbita Psg

Calciomercato Real Madrid: Perez frena Cristiano Ronaldo, Mourinho e De Rossi in orbita Psg
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

I francesi vogiono portare a Parigi Mourinho e Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo e Josè Mourinho. Lasceranno Madrid?

PARIGI, 19 DICEMBRE – Non si vuole fermare la crescita della squadra, non si vogliono fermare le spese folli: lo sceicco Al-Thani, braccio destro del presidente del Paris Saint-Germain, ha dichiarato che il club è alla ricerca di ulteriori rinforzi per diventare la squadra più forte del mondo; sul taccuino di Leonardo sono finiti nientemeno che Cristiano Ronaldo e Josè Mourinho.

RONALDO – Pronti-via, arriva la smentita. Il quotidiano As, sempre molto vicino alle vicende sportive madrilene, ha rassicurato i tifosi Blancos dicendo che Cristiano Ronaldo non si muoverà dal Real. Florentino Perez non sembra intenzionato a fare sconti per il giocatore, che nel contratto ha il record della clausola rescissoria più alta del mondo: un miliardo di euro. Insomma, il giocatore in questo momento sembra inavvicinabile per il PSG. Ma As non si ferma qui e rilancia: sembra pronto anche il rinnovo per il portoghese. Perez, per tacere i famosi mal di stomaco di CR, vorrebbe prolungare il contratto in scadenza nel 2015 di altri tre anni, e ritoccargli l’ingaggio (che è di 10 milioni) per riportarlo ad essere il giocatore più pagato del mondo.

MOURINHO – Se per Ronaldo è subito arrivata la smentita, per Mourinho tutto tace. Gli indizi che portano ad un addio del tecnico ex Inter sono sempre di più, e la probabilità di accasarsi sotto la Torre Eiffel è sempre più alta. Dovesse arrivare a Parigi, allora potrebbe partire, da parte del PSG, l’assalto per Cristiano Ronaldo e per Daniele De Rossi, che potrebbe arrivare attraverso uno scambio con Marco Verratti; tutto questo a fine stagione. Ma se la pazienza di Perez finisse prima, e Mourinho venisse esonerato? Niente paura. Zinedine Zidane sarebbe pronto a traghettare la squadra fino alla fine della stagione.

A cura di Matteo Mistretta

Share Button