Redazione

Svizzera, un autobus si schianta: 22 bambini morti

Svizzera, un autobus si schianta: 22 bambini morti
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

SIERRE (Svizzera), 14 MARZO – Una tragedia senza precedenti, un fatto sconvolgente e che ha lasciato di sasso decine e decine di persone. Un pullman di turisti belgi stava rientrando da una vacanza quando, molto probabilmente a causa di un colpo di sonno, il conducente del mezzo ha perso il controllo dello stesso e si è schiantato contro la parete di una galleria nei pressi di Sierre, a sud della Svizzera.

L’impatto è stato tremendo e le conseguenze sono apparse gravi sin da subito. Quando la polizia arriva sul posto, la situazione è drammatica. Cinquantadue turisti a bordo, ventotto vittime di cui ventidue di età compresa fra gli 11 e i 13 anni.

Sul bus erano presenti due scolaresche provenienti dalle scuole di Lommel e Heverlee. Proprio il preside dell’istituto Saint-Lambertus di quest’ultima città ha dichiarato: “Questa è la cosa peggiore che potesse succedere. Non ci sono parole”. 

Gli inquirenti, oltre ad aver appurato il colpo di sonno che avrebbe sorpreso l’autista, stanno valutando anche l’alta velocità del mezzo, ipotesi che sta prendendo progressivamente sempre più corpo con il passare delle ore. Nel frattempo le istituzioni si sono unite al cordoglio delle famiglie delle vittime, legate le une alle altre da un atroce dolore e dalla rabbia per una tragedia che, con qualche piccolo accorgimento in più, si sarebbe tranquillamente evitata.

Nicolò Bonazzi

VIDEO Svizzera, incidente pullman si schianta in un tunnel Morti 22 bambini


Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *