Connect with us

Calcio Estero

Calciomercato Milan: nostalgia canaglia per Javier Pastore

Pubblicato

|

PARIGI, 19 DICEMBRE – Nostalgia canaglia dell’Italia per Javier Pastore che ha rilasciato un’intervista al settimanale “Chi” in cui afferma che la sua prossima destinazione sarà il Milan.
STAGIONE OPACA IN LIGUE 1 -L’ex giocatore del Palermo, in forza al Paris Saint Germain, non sta brillando in Ligue 1 e i media non perdono occasione per ribadirlo. All’ombra della Tour Eiffel, il Flaco non si è ambientato e non ha reso secondo le aspettative. Ma lui dice che “i giornali francesi attaccano soprattutto i calciatori stranieri”. E proclama il suo amore per il Milan: quando torno in Italia pranzo spesso, lontano da occhi indiscreti, con Galliani e Braida e nonostante Zanetti e Cambiasso mi chiamano spesso e mi chiedono quando vestirò la maglia dell’Inter, io rispondo che il mio sogno è e rimarrà il Milan”.

CHIARIMENTO VIA TWITTER – Dichiarazioni che hanno subito destato scalpore e così il giocatore si è apprestato a chiarire su Twitter che prima vuole vincere qualcosa di importante con il PSG. Parole che allontanano un possibile addio imminente e cioè a gennaio, ma che apre a possibili scenari futuri: il calciatore, 23 anni, ha un grande futuro davanti a se e il club di via Turati non ha mai negato la stima per l’argentino, ma un suo passaggio al Milan per il momento appare lontano, almeno tra un mese. Ma a giugno lo scenario potrebbe cambiare.

Nadia Gambino

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending