Redazione

Calciomercato Milan: asta Juventus, Berlusconi piomba su Didier Drogba

Calciomercato Milan: asta Juventus, Berlusconi piomba su Didier Drogba
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

I rossoneri potrebbero perdere Pato e Robinho a gennaio

Didier Drogba conteso da Milan e JuventusMILANO, 18 DICEMBREDrogba alla Juve è un affare di cui se ne parla da settimane, se non da mesi. Alcune indiscrezioni dicono che sono ai dettagli finali, che manca solo la firma, che arriverà sicuramente alla Juventus per rinforzare la squadra di Antonio Conte e che Marotta ha trovato il Top Player tanto cercato quest’estate ma mai raggiunto.

Nella tarda serata di ieri però, un’altra indiscrezione, dice che il passaggio di Didier Dorgba alla Juve non sia più cosi scontato, perché sull’ivoriano sembra sia piombato anche il Milan. Lo scenario è il seguente: il Milan potrebbe perdere in un sol colpo sia Pato che Robinho. Per quanto riguarda il Papero rossonero, il Corinthians ha offerto 15 milioni di euro per l’acquisto a titolo definitivo del giocatore, mentre il Milan vorrebbe privarsene per soli 6 mesi, con la speranza che possa tornare il grande giocatore che era al momento del suo acquisto non appena 18enne.

La questione Robinho è un po’ diversa: ieri pomeriggio il suo procuratore, Mino Raiola, è volato in Brasile per parlare con i dirigenti del Santos per un eventuale trasferimento del brasiliano. C’è la volontà di Binho di tornare in patria perché soffre di saudade, ma l’accordo economico tra le parti, Milan e Santos, non ancora arriva perché i brasiliani non sono ancora arrivati al prezzo che chiede Adriano Galliani: circa 12 milioni di euro. Tra le altre cose, non ci sarebbe solo il Santos interessato a Robinho, ma anche altri club brasiliani: Atletico Mineiro, Fluiminense, Gremio e Flamengo. Potrebbe scatenarsi una vera e propria asta, cosa che non può che far piacere al Milan.

Gli speciali di Sportcafe24
+ Calcioscommesse: che mazzata per il Napoli, -2 in classifica e sei mesi di squalifica a capitan Cannavaro
+ Calciomercato Milan, l’offerta del Corinthians l’occasione giusta per sbolognare Pato
+ Mario Balotelli, campione maledetto. Anche Prandelli ha smesso di difenderlo

E Drogba cosa c’entra in tutto questo? C’entra e come! Il Milan, viste le due possibili partenze, si sta fiondando sia Drogba che su Balotelli, che ormai è in rotta con il City visto anche la citazione in giudizio che ha fatto alla sua società per via della multa comminatagli per aver violato il regolamento interno. Il problema, per l’ivoriano, è che chiede al Milan 13 milioni di euro per l’ingaggio, quasi più di quello che percepiva Ibra e per il quale è stato ceduto. Dunque non è una manovra di disturbo quella dei rossoneri, ma una volontà concreta di raggiungere il 34enne attaccante ivoriano Didier Drogba: chiara intenzione di voler rivoluzionare l’attacco nel mese di gennaio.

E la Juve? Marotta sta trattando direttamente con il giocatore, ma qui il problema è nella durata del contratto: l’ex Chelsea vuole un contratto fino al 30 giugno 2014, mentre la Juve lo propone fino al 30 giugno 2013. Gennaio è più vicino di quello che si pensi.

Massimiliano di Cesare

Share Button

One Response to Calciomercato Milan: asta Juventus, Berlusconi piomba su Didier Drogba

  1. ricki 18 dicembre 2012 at 12:00

    don't be rush in beppe Marotta..just stick with ur intention..Forza Juve

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *