Giovanni Nole

Siena, ecco il nuovo allenatore: Iachini subentra a Serse Cosmi

Siena, ecco il nuovo allenatore: Iachini subentra a Serse Cosmi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Iachini: "Cercherò di ripagare ogni giorno con l'impegno sul campo per costruire mattone per mattone la nostra salvezza"

SIENA, 17 DICEMBRE – In una settimana di panchine traballanti per la Serie A (già saltata la panchina di Ferrara alla Samp, al suo posto è stato chiamato Delio Rossi, mentre nell’altra sponda di Genova Delneri è ad un passo dall’esonero), Siena si inserisce nel ballo degli allenatori: dopo la pesante sconfitta rimediata domenica mattina contro la Fiorentina, la dirigenza toscana ha deciso di esonerare Serse Cosmi.

Ho preso la decisione di un cambio in panchina dopo la sconfitta di Firenze, perché credo fermamente nelle capacità dei nostri giocatori e nelle possibilità di salvezza.”, ha dichiarato il presidente dei bianconeri Mezzaroma per giustificare l’esonero del tecnico romano. E già oggi, è stato chiarito ogni dubbio riguardo il suo predecessore: sarà Iachini a sedere, da qui al resto della stagione (salvo ulteriore esonero), sulla panchina rovente dei senesi. “Dobbiamo riprendere un filo che abbiamo smarrito nelle ultime partite e ritengo che mister Iachini abbia gli stimoli e le capacità giuste per farlo. Ringraziando chi l’ha preceduto per il lavoro svolto, sono convinto che da oggi si debba ripartire con ancora più voglia e certezze di poter rendere reale il nostro sogno”, le prime parole del presidente Mezzaroma sul suo nuovo mister.

SPECIALIZZATO IN CAVALCATE – Per il tecnico 48enne di Ascoli Piceno, la cui ultima esperienza su una panchina italiana risale all’anno scorso (quando riportò attraverso i playoff la Sampdoria in Serie A, non venendo lo stesso riconfermato dai blucerchiati per l’anno successivo), è stato stilato un contratto di sei mesi, con opzione per la prossima stagione nel caso in cui riesca a ottenere una salvezza che, considerati più i punti di penalizzazione (-6) che gli ultimi carenti risultati, saprebbe quasi di miracoloso. Sono abituato a parlare sul campo, prometto il massimo del lavoro e dell’entusiasmo per raggiungere l’obiettivo della permanenza in Serie A. Se sono qui è perché credo in questo gruppo e nella capacità dei ragazzi; Ringrazio la società della stima e della fiducia, che cercherò di ripagare ogni giorno con l’impegno sul campo per costruire mattone per mattone la nostra salvezza”, ha dichiarato lo stesso Iachini in giornata affidando le sue parole alla pagina ufficiale del club toscano. Insieme a lui, si aggregheranno allo staff tecnico anche Giuseppe Carillo, suo fidato vice, e il preparatore atletico Fabrizio Tafani.

Già oggi, a Roma, condurrà il primo allenamento della sua nuova rosa, nella speranza di ripetere col Siena la cavalcata vincente che l’anno scorso gli valse una quasi insperata promozione in Serie A con la Sampdoria.

A cura di Giovanni Nolè

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *