Orazio Rotunno

Serie A, Udinese-Palermo 1-1: Di Natale risponde ad Ilicic

Serie A, Udinese-Palermo 1-1: Di Natale risponde ad Ilicic
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Di Natale esulta per il pari

UDINESE, 15 DICEMBRE – Pareggio al Friuli fra Udinese e Palermo, ma grande rammarico per i rosanero che in superiorità numerica sciupano numerose occasioni del ko e consentono all’Udinese di pareggiare con Di Natale l’iniziale gol di Ilicic. Miglior prestazione stagionale in trasferta per gli uomini di Gasperini, buona dimostrazione di carattere per i ragazzi di Guidolin.

PRIMO TEMPO –Partenza propositiva del Palermo, già nelle intenzioni visto che si schiera per la prima volta dall’inizio con il duo dei sogni Miccoli-Dybala con in appoggio Ilicic. Subito rosanero insidiosi col proprio capitano: azione tutta di pura invenzione del leccese che palleggia in area di rigore, si gira e chiude di destro sul primo palo ma è di poco fuori. L’Udinese si fa vedere come sempre con Di Natale, ma è quasi decisivo un break in contropiede di Danilo che palla al piede dalla difesa giunge sino in area di rigore, appoggia per Pereyra che si allunga il pallone saltando Ujkani ma la conclusione arriva praticamente defilato sulla linea del fondo. Grande azione di Ilicic al ventesimo, salta due uomini e mette in mezzo ma Micocli anticipato. Dal corner successivo Munoz impatta bene ma palla debole ed alta. Ancora Ilicic dalla distanza questa volta, sfera fuori di mezzo metro ma tiro insidioso. Grande occasione per il Palermo alla mezzora: parte tutto da Miccoli, bello scambio con Garcia, palla filtrante per Dybala tutto solo in area ma Garcia non lo vede ed appoggia per Miccoli che di sinisto centra la porta ma debolmente. Era nell’aria ed arriva il gol del Palermo: taglia dalla destra verso il centro Ilicic, tiro dai venti metri ed una zolla beffarda coglie di sorpresa un quasi incolpevole Brkic, Palermo meritatamente in vantaggio. Episodio dubbio al 38′: Ilicic scatenato, punta in area Danilo e lo salta netto ma il brasiliano lo stende nettamente. Il giudice di porta a due metri non vede ed è giallo per simulazione. Sul http://www.sportcafe24.com/wp-admin/post-new.phpversante opposto bella galoppata di Basta che arriva fino al tiro, di poco largo. Entra subito Muriel, assente dal 2 settembre ed Udinese all’attacco. Termina qui il primo tempo, entusiasmante e con avanti il miglior Palermo da trasferta.

SECONDO TEMPO – Tutto un altro piglo per l’Udinese alla ripresa, con i rosanero che sostituiscono Miccoli con Brienza. Devastante Muriel che salta un uomo, cede palla a Pinizi che solo in area spara addosso ad Ujkani. Su azione da corner bella palla di Danilo per Di Natale dal vertice destro dell’area di rigore, prova ad incrociare con un tiro-cross ma palla di poco larga. Episodio decisivo al quarto d’ora della ripresa: rosso per doppia ammonizione ad Heurtaux che entra in gamba tesa su garcia, severa la decisione dell’arbitro. Ora i rosanero rischiano di chiudere la partita in contropiede, bella conclusione ed azione di Brienza che spara un sinistro potente ma impreciso. Ancora Palermo, angolo di Ilicic a trovare Barreto che svetta bene e solo di testa, palla di poco alta. Devastante Ilicic, penetra in area slatando due uomini, messo a terra riesce comunque a calciare ma è reattivo Brkic. Ma è solo Palermo: Ilicic per l’accorrente Giorgi sulla sinistra, in mezzo per Brienza che al volo di destro trova pronto ancora una volta il portiere friulano. Ma totalmente inaspettato giunge il pari bianconero: palombella in area di danilo oramai attaccante aggiunto per Muriel, botta al volo respinta corta da Ujkani che una volta a terra manca la presa ostacolato da un compagno ed arriva come un avvoltoio il solito Di Natale che a porta vuota segna, è 1-1 in inferiorità numerica. Risponde subito il Palermo sempre con Ilicic, sempre di sinsitro dalla distanza ma para in due tempi Brkic. Finisce qui, buon punti per l’Udinese ma quanto spreco per un grande Palermo, trascinato da un immenso Ilicic.

UOMO PARTITA SPORTCAFE24 ILICIC 8 – La cosa meno bella della partita è il gol, ed è tutto dire. Sembra con Gasperini essere tornato quel giocatore straripante del primo anno, quando con Pastore formava una coppia da sogno. Dribbling, controllo di palla, tiro, e visione di gioco. Straordinario.

IL TABELLINO


UDINESE-PALERMO 1-1

Udinese (3-5-1-1): Brkic; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta, Pinzi (22′ st Lazzari), Allan, Badu (41′ Muriel), Pasquale; Pereyra (32′ st Maicosuel); Di Natale. A disp.: Padelli, Angella, Faraoni, Ranegie, Coda, Armero, Fabbrini, Gabriel Silva, Pawlowski. All.: Guidolin
Palermo (3-4-3): Ujkani; Munoz, Donati, Von Bergen; Pisano, Barreto, Kurtic, Garcia (27′ st Giorgi); Ilicic, Dybala (12′ st Arevalo Rios); Miccoli (1′ st Brienza). A disp.: Benussi, Viola, Labrin, Brichetto, Malele, Sanseverino, Goldaniga. All.: Gasperini
Arbitro: Peruzzo
Marcatori: 33′ Ilicic (P), 44′ st Di Natale (U)
Ammoniti: Basta, Allan, DI Natale (U), Ilicic, Barreto (P)
Espulsi: Heurtaux (P) per doppia ammonizione

Orazio Rotunno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *