Redazione

Premier, 17a giornata: City per l’orgoglio, United per la fuga

Premier, 17a giornata: City per l’orgoglio, United per la fuga
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Roberto Mancini, tecnico del City

LONDRA, 14 DICEMBRE – Voglioso di riscatto, quasi costretto per evitare il rischio di una stagione totalmente fallimentare, sarà proprio il Manchester City ad aprire le danze della 17a giornata di Premier League sul campo del Newcastle. Da tenere d’occhio anche Manchester United-Sunderland e Tottenham-Swansea, che domenica pomeriggio promette scintille. Non scenderà in campo il Chelsea, impegnato nel Mondiale per club, che recupererà l’incontro con il Southampton in data ancora da destinarsi.

SABATO LE CUGINE DI MANCHESTER – Saranno di scena già domani le due squadre capoclassifica di Premier. Alle 13.40  il Manchester City è atteso dall’importante esame di Newcastle: Roberto Mancini si affiderà ai soliti volti noti (escluso Balotelli) per cercare di ridurre le distanze dal Manchester United solo in vetta. I Red Devils cercheranno invece di consolidare la loro leadership contro un avversario certamente più modesto del Newcastle, ma che potrebbe comunque impegnare i padroni di casa. Saranno dunque i titolarissimi Rooney e Van Persie a comandare lo United contro la porta difesa dalla giovane promessa Mignolet.

Un’altra sfida interessante sarà sicuramente quella del Britannia Stadium, dove lo Stoke City accoglierà l’Everton, contemporanea a Liverpool-Aston Villa. Sempre alle 16.00, oltre a Norwich-Wigan, il QPR ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale riceverà in casa il Fulham.

TOTTENHAM, WBA E POI ARSENAL – Domenica altrettanto interessante che proporrà nell’anticipo dell’ora di pranzo lo scoppiettante incontro tra Tottenham e Swansea nella splendida cornice di White Hart Lane, mentre qualche ora più tardi si disputeranno i prestigiosi piazzamenti Uefa il West Bromwich e il West Ham.

Il Monday Night sarà invece la migliore occasione per l’Arsenal di mettersi alle spalle il pessimo epilogo in Curling Cup, culminato con l’eliminazione subita ad opera di una certamente non irresistibile squadra di terza divisione. Le voci di mercato che vorrebbero lo storico tecnico Arsene Wenger in partenza potrebbero essere una motivazione in più.

 

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA 17a GIORNATA

Sabato 15/12
Newcastle – Manchester City (ore 13.45)
QPR – Fulham (ore 16.00)
Liverpool – Aston Villa
Manchester United – Sunderland
Norwich City – Wigan
Stoke City – Everton

Domenica 16/12

Tottenham – Swansea (ore 14.30)
WBA – West Ham (ore 17.00)

Lunedì 17/12
Reading – Arsenal

A cura di Matteo Brutti

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *