Fabio Pengo

Paolo Maldini e Trapattoni nella Hall of Fame 2012

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Hall of Fame, la Figc consegna i riconoscimenti 2012ROMA, 14 DICEMBRE – Per la seconda volta ritorna l’appuntamento con la Hall of Fame del calcio italiano con l’intento di premiare i migliori rappresentanti del calcio nostrano dell’ultimo secolo. Nata da un’iniziativa, a carattere permanente, portata avanti dalla FIGC e dalla Fondazione Museo del calcio di Coverciano a partire dal 2011, ogni anno assegna premi nelle seguenti categorie: Giocatore italiano, Allenatore italiano, Veterano italiano, Giocatore straniero, Arbitro italiano, Dirigente italiano; e vengono inoltre assegnati Riconoscimenti alla memoria per coloro che non ci sono più.

EDIZIONE 2011 – Nella prima edizione sono stati premiati ben 18 personaggi: Roberto Baggio (Giocatore Italiano); Marcello Lippi e Arrigo Sacchi (Allenatore Italiano); Luigi Riva (Veterano Italiano); Pierluigi Collina (Arbitro Italiano); Adriano Galliani (Dirigente Italiano); Michel Platini (Calciatore Straniero); Ottorino Barassi, Enzo Bearzot, Fulvio Bernardini, Giovanni Ferrari, Giovanni Mauro, Giuseppe Meazza, Silvio Piola, Vittorio Pozzo, Gaetano Scirea e Ferruccio Valcareggi (Riconoscimento alla memoria).

HALL OF FAME 2012 – Quest’anno i premi sono stati consegnati a 11 personalità: Paolo Maldini (Giocatore Italiano); Giovanni Trapattoni (Allenatore Italiano); Dino Zoff (Veterano Italiano); Luigi Agnolin e Paolo Casarin (Arbitro Italiano); Giampiero Boniperti (Dirigente Italiano); Marco Van Basten (Calciatore Straniero); Angelo Schiavio, Concetto Lo Bello, Valentino Mazzola, Nereo Rocco (Riconoscimento alla memoria).

Fabio Pengo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *