Luca Guerra

Juventus, tegola Bendtner: l’attaccante danese ko per tre mesi

Juventus, tegola Bendtner: l’attaccante danese ko per tre mesi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L'infortunio contro il Cagliari costa caro al 24enne. Bianconeri pronti a tornare sul mercato. Vidal e Giaccherini recuperabili per domenica

TORINO, 13 DICEMBRE – Il passaggio ai quarti di finale, ma anche due stop per infortunio. E’ quanto l’1-0 rifilato ieri sera al Cagliari in Tim Cup ha portato in dote alla Juventus.

La rosa di Antonio Conte, omaggiato ieri dal suo pubblico al ritorno allo Juventus Stadium a sette mesi di distanza dall’ultima volta (Juventus-Atalanta 3-1, 13 maggio 2012), dovrà fare a meno per tre mesi di Nicklas Bendtner. Il centravanti danese, uscito ieri al minuto 42 per effetto di un contrasto con Rossettini, dopo il quale il 24enne aveva appoggiato in maniera innaturale la gamba sinistra, aveva abbandonato il campo in barella. Gli esami ai quali Bendtner è stato sottoposto oggi hanno evidenziato la lesione del tendine del lungo adduttore di sinistra. La prognosi verrà definita dopo gli ulteriori esami a cui l’attaccante danese verrà sottoposto nei prossimi giorni, ma si prospetta uno stop piuttosto lungo, compreso tra i 2 e i 3 mesi. Un ko che porterà probabilmente la società bianconera a velocizzare il già previsto intervento sul mercato di gennaio per rinforzare il reparto avanzato.

Meno grave invece il problema fisico occorso ad Arturo Vidal: il centrocampista cileno, lanciato nella mischia per il problema intestinale subito da Giaccherini in fase di riscaldamento, ha accusato solo una contusione al ginocchio destro. La risonanza magnetica alla quale è stato sottoposto ha dato esito negativo e il cileno oggi si è allenato in palestra. Sulla via del completo recupero anche Martin Caceres, assente dalla lista dei convocati contro il Cagliari, mentre Emanuele Giaccherini non ha invece partecipato alla seduta di lavoro odierna. Il giocatore è rimasto a riposo per smaltire i postumi dell’influenza intestinale che gli ha impedito di scendere in campo ieri sera.

CONTRO L’ATALANTA TORNANO VUCINIC, PIRLO, MARCHISIO E CHIELLINI – Tutti gli indisponibili, eccezion fatta appunto per Bendtner, Lucio e Pepe, dovrebbero comunque essere a disposizione domenica alle 15 contro l’Atalanta allo “Stadium”. Out per squalifica Bonucci, che sarà rimpiazzato da Marrone, positivo ieri contro il Cagliari. In difesa dentro Chiellini con Barzagli, mentre in mediana spazio nuovamente a Pirlo in cabina di regia, affiancato da Marchisio e uno tra Pogba e Vidal, con la coppia Lichtsteiner-Asamoah sulle fasce. In attacco rientrerà Vucinic, che sarà con ogni probabilità affiancato da Giovinco, favorito su Quagliarella nonostante quest’ultimo abbia “riposato” (stop per squalifica) in Tim Cup.

A cura di Luca Guerra

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *