Azio Agnese

Calciomercato Palermo: il ritorno di Bovo e Cassani. Lo Monaco su Immobile

Calciomercato Palermo: il ritorno di Bovo e Cassani. Lo Monaco su Immobile
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Bovo e Cassani in dirittura d'arrivo, Lo Monaco in pressing sull'attaccante del Genoa

Ciro Immobile obiettivo di mercato del Palermo

Ciro Immobile attaccante del Genoa

PALERMO, 13 DICEMBRE – Il Palermo sembra essere una delle squadre più attive per il mercato che aprirà i battenti tra pochi giorni. Lo Monaco, con il benestare del patron Zamparini, ha cominciato ad allacciare diverse trattative per portare in rosa giocatori utili alla causa. Sembrerebbero già in dirittura d’arrivo i ritorni in maglia rosanero dei due ex Bovo e Cassani, che nelle rispettive società non riescono a ritagliarsi uno spazio in prima squadra. Ma attenzione anche ai colpi a sorpresa

IMMOBILE VERSO PALERMO? – Chiuso al Genoa da Borriello e dal possibile arrivo di Floro Flores, l’attaccante partenopeo, lo scorso anno capocannoniere di B, avrebbe chiesto di andare via per poter giocare con continuità. Si è fatto già avanti il Pescara che sarebbe prontissimo a riabbracciare il bomber, ma il Palermo è decisamente davanti a tutte le pretendenti. Per ingolosire la società genoana Lo Monaco ha messo sul piatto della bilancia l’esterno destro Pisano, molto apprezzato da Delneri: le parti si rincontreranno presto per discutere di questa trattativa che sembra essere ad un passo dall’essere approvata.

ANCHE ARONICA IN ARRIVO – Oltre ai probabili ritorni di Bovo e Cassani, la dirigenza rosanero avrebbe puntato, per rafforzare il reparto arretrato, lo scontento Aronica che al Napoli ormai è stato scalzato da Britos e dopo l’errore fatto contro il Torino (ha causato il gol del pareggio effettuando un retro passaggio troppo corto a De Sanctis ndr) sembra non avere più la stima di Mazzarri. L’unico intralcio che può avere la trattativa sarebbe la squalifica di Cannavaro e Grava per le vicende legato all’inchiesta Scommessopoli. La società partenopea per poter avvallare la cessione del difensore, palermitano di nascita, aspetta la sentenza del processo.

Azio Agnese
Twitter: @Azio82

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *