Orazio Rotunno

Calciomercato Inter, Moratti ambizioso: clamoroso ritorno di Maicon?

Calciomercato Inter, Moratti ambizioso: clamoroso ritorno di Maicon?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

"Adesso inizio a pensare che possiamo fare ancora di più"

Moratti rilancia le ambizioni dell'Inter

Massimo Moratti, Presidente dell’Inter dal 1995

MILANO, 13 DICEMBRE – I sogni sono desideri, quelli di scudetto del Patron Moratti, e di un ritorno romantico di Maicon per i tifosi. Ad oggi più possibile il primo dei due, ma mai come il prossimo, il mercato di gennaio rischia di cambiare pesantemente le carte in tavola di parecchie società. Su tutte l’Inter, alla caccia di un giocatore per reparto e aperta a clamorosi “extra“: Maicon può tornare? E intanto Moratti si lascia ingolosire da questa Inter, rilanciandone ambizioni e nuove speranze.

IL PRESIDENTE CI CREDE, A GENNAIO SI SPENDE – Quando al massimo dirigente prende la passione, non che sia mai andata via, ma di quelle travolgenti che in questi anni ha portato i più forti giocatori al mondo nella Milano neroazzurra allora tutto è possibile. Campagnaro, Paulinho ed un vice-Milito ancora non ben identificato ma di sicuro valore per meglio prepararsi al rush decisivo fra Europa ed Italia. Con possibili scenari nuovi, e piacevolmente sorprendenti: il ritorno di Maicon. Ieri il Presidente parlava così: ” Noi stiamo facendo quello che penso sia nelle nostre potenzialità, poi se sarà sufficiente per far meglio delle altre vedremo“. Chiarisce che il mercato-Inter sarà indipendente da quanto accadrà con Sneijder e si coccola Cassano, “E’ un artista, da lui ti puoi aspettare di tutto, è felice, allegro, utile a se stesso e a tutta la squadra, è molto ben inserito nel gruppo“. I complimenti verso la maturità mostrata da Stramaccioni sono importanti ma emblematica e di buon auspicio per il mercato invernale è la battuta conclusiva: “. Stiamo facendo meglio di quello che pensassi. Adesso inizio a pensare che possiamo fare ancora di più”.

MAICON, A VOLTE RITORNANO: REALTA’ O SUGGESTIONE? – La notizia è riportata stamane dal quotidiano sportivo “tuttosport“, ed è clamorosa. Maicon, complice anche un infortunio, sta trovando poco spazio nei citizens ed il suo ambientamento ne ha particolarmente risentito. L’eliminazione dall’Europa avrebbe “spento” non poco gli entusiasmi iniziali del “maciste” brasiliano rispetto all’inizio della nuova avventura, ed il rivale di ruolo Zabaleta anche capitano e goleador nell’ultimo derby con lo United sta rendendo a massimi livelli. L’addio all’Inter è stato lento e doloroso, giunto solo all’ultimo giorno di mercato per via delle titubanze di Maicon nel lasciare un ambiente ed una squadra rimaste nel cuore. La società lo accoglierebbe a braccia aperte, vista anche la cessione sicura del deludente Jonathan a gennaio e di un Pereira ancora non del tutto convincente. A patto che riveda il proprio ingaggio e abbia reale desiderio di interrompere il percorso nuovo per fare ritorno sulla vecchia via. Il là decisivo alla trattativa potrebbe giungere in caso di addio di Mancini al City, dipendente dalle prossime 3 partite dei citizens. Di cui Maicon potrebbe nuovamente non far parte.

Ed intanto i tifosi neroazzurri sognano di riabbracciarlo e tornare a godere delle sue gloriose sgroppate sulla fascia.

Orazio Rotunno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *