Modestino Picariello

Del Piero si prepara al derby australiano e getta ombre sul suo futuro

Del Piero si prepara al derby australiano e getta ombre sul suo futuro
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il fuoriclasse è ancora ai box ma conta di riprendersi per il derby di Sydney

Alessandro Del Piero

alex del piero saluta i suoi tifosi

SYDNEY, 12 DICEMBRE – Dopo tanti derby a Torino e tanti Derby d’Italia con l’Inter, Alessandro Del Piero si prepara all’ennesima sfida della sua infinita carriera: giocare il suo primo derby di Sidney, tra la sua squadra, il Sidney F.C. e i Wanderers.

LA RIPRESA DALL’INFORTUNIO – Insieme al suo preparatore personale, Giovanni Buonocore, Alessandro Del Piero prosegue le terapie per smaltire il problema muscolare che lo ha tenuto fuori le ultime giornate, ma la sua presenza per il derby non sembra in dubbio. A suscitare qualche perplessità è il suo futuro a Sydney, nonostante l’ottimo ambientamento e le convincenti prestazioni.

FUTURO INCERTO – Il ruolino di marcia di Del Piero parla chiaro: 5 gol nelle 10 partite fin qui dispitate ed un tuolo da leader mai stato in discussione nel nuovissimo continente. Il problema sembra più quello delle prestazioni complessive della squadra, al momento ultima nel campionato, con 10 punti (in coabitazione vol Burbank). Forse troppo poco per le grandi ambizioni dell’ex capitano bianconero.

Al momento Del Piero glissa, concentrandosi sulla prossima partita e non pensando al suo futuro, ma dalla società sono già impegnati a preparare il rinnovo anche per l’anno prossimo, per oltre 4 milioni di dollari australiani. L’AD, Tony Pignata, il principale fautore del passaggio di Del Piero in Australia, sembra convinto della sua permanenza, ma spetterà sempre al campione l’ultima parola, con l’Europa, e squadre come la Juventus, pronte a riaccoglierlo a braccia aperte.

Modestino Picariello

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *