Massimiliano Riverso

Calciomercato Roma, Pablo Daniel Osvaldo in bilico tra Fiorentina e Juventus

Calciomercato Roma, Pablo Daniel Osvaldo in bilico tra Fiorentina e Juventus
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il rapporto professionale tra Pablo Daniel Osvaldo e Zdenek Zeman sembra ormai agli sgoccioli

Juventus su Osvaldo: Matri o Quagliarella a Roma? Sabatini sogna Marchisio

ROMA, 12 DICEMBRE – Spogliatoio incandescente e rapporti ormai usurati con alcune delle ‘teste calde’ della rosa giallorossa.

Dopo il caso Daniele De Rossi, destinato ad abbandonare la Roma nei prossimi mesi, una nuova tempesta affiora all’orizzonte di Trigoria.

Il rapporto professionale tra Pablo Daniel Osvaldo e Zdenek Zeman sembra ormai agli sgoccioli. L’attaccante italo-argentino, protagonista in negativo della sfida di Coppa Italia contro l’Atalanta, non avrebbe digerito alcune panchine inflitte dal tecnico boemo durante la stagione. A ciò si aggiunge un’incompatibilità caratteriale che avrebbe ulteriormente deteriorato il flebile legame instaurato tra i due nel ritiro estivo.

Beppe Marotta ha più volte bussato alla porta di Sabatini per intavolare una trattativa che giovi ad entrambe le squadre.Il dg bianconero chiede Osvaldo, offrendo come parziale contropartita uno tra Quagliarella o Matri. L’uomo mercato giallorosso è disposto ad approfondire il discorso Quagliarella, ma sogna l’incedibile Marchisio e il laterale Isla.

La Juventus dovrà anticipare i temi e offrire alla Roma le garanzie economiche giuste per evitare il colpo gobbo della Fiorentina pronta a lanciare l’assalto al ‘Gaucho’ nel prossimo mercato invernale.

Share Button

One Response to Calciomercato Roma, Pablo Daniel Osvaldo in bilico tra Fiorentina e Juventus

  1. pippo 13 dicembre 2012 at 19:36

    siete dei buffoni….

    le vostre teste sono incandescenti.. non lo spogliatoio della roma.. la fiorentina manco se vende tutte le scarpe di della valle riesce a pagarsi osvaldo.. ma perche scrivete sti articoli del cavolo

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *