Redazione

Serie Bwin, in otto minuti il Verona non può nulla: il Cittadella vince 2-1 nel recupero

Serie Bwin, in otto minuti il Verona non può nulla: il Cittadella vince 2-1 nel recupero
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nel re-match il Verona cerca di essere arrembante sin dall'inizio ma il Cittadella si difende bene e porta a casa il risultatoCITTADELLA (PD), 11 DICEMBRE – Troppo pochi otto minuti per cercare di ribaltare il risultato: nonostante l’ottimismo di mister Mandorlini l’Hellas Verona non riesce a raddrizzare la partita di Cittadella e deve soccombere per 2-1, stesso risultato maturato dagli uomini di Foscarini durante la partita del 24 novembre scorso poi sospesa per nebbia al minuto ottantadue.

Nel re-match il Verona cerca di essere arrembante sin dall’inizio ma il Cittadella si difende bene e porta a casa il risultato. Dopo il vantaggio di testa di Laner decidono l’incontro le reti di Schiavon che batte Rafael in uscita e di Maah, abile a sfruttare un errore difensivo.

IL TABELLINO:

CITTADELLA-HELLAS VERONA 2-1

CITTADELLA (4-3-3): 22 Cordaz; 19 Sosa, 14 Martinelli (62′ 4 Biraghi), 5 Pellizzer, 15 Ciancio; 2 Vitofrancesco, 16 Baselli, 18 Schiavon; 7 Di Roberto, 27 Giannetti (78′ 10 Bellazzini), 11 Maah.
A disposizione: 1 Pierobon, 3 De Vito, 17 Gorini, 23 Paolucci, 24 Busellato.
All.: Claudio Foscarini.

HELLAS VERONA (4-3-3): 1 Rafael; 25 Crespo, 18 Moras, 20 Maietta, 29 Cacciatore; 4 Laner, 19 Jorginho, 24 Bacinovic; 21 Gomez Taleb (70′ 7 Rivas), 8 Cacia, 9 Grossi.
A disposizione:  33 Berardi, 3 Albertazzi, 5 Ceccarelli, 17 Carrozza, 23 Cocco, 30 Bojinov.
All.: Andrea Mandorlini.

Arbitro: Palazzino di Ciampino.

Reti: 29′ Laner (V), 47′ Schiavon (C), 73′ Maah.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA:
Sassuolo 42; Livorno 39, Hellas Verona 35;Varese 29; Brescia 27; Padova 26; CittadellaModenaJuve Stabia ed Empoli 25; Spezia 24;Ternana 21; Bari e Crotone 19; Vicenza ed Ascoli 18; Reggina e Cesena 16; Virtus Lanciano 15;Pro Vercelli 14; Novara 13; Grosseto 11.

Nicolò Bonazzi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *