Orazio Rotunno

Calciomercato Inter, Lewandowski il vice di lusso: Paulinho non arriva

Calciomercato Inter, Lewandowski il vice di lusso: Paulinho non arriva
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Paulinho fa sapere di voler rimanere al Corinthians. Verità o pre-tattica?

paulinho giura fedeltà al corinthians

Paulinho, mediano del Corinthians

MILANO, 11 DICEMBRE – L’Inter ammazza-grandi è già in movimento sul mercato di gennaio. La convinzione che serva un vice-Milito è diventata realtà dopo le parole di Stramaccioni e Moratti. Di tutti i nomi fatti in questi mesi, il più intrigante è senza dubbio quello delle ultime ore: Robert Lewandowski. Nel frattempo dal lontano Brasile, Paulinho fa sapere di voler rimanere al Corinthians, a prescindere dai risultati nell’Intercontinentale. Verità o pre-tattica?

LEWANDOSKI, UN VICE DI LUSSO PER DIEGO – Ha trascinato a suon di gol importanti il Borussia, prima alla conquista del titolo di Germania, poi alla qualificazione degli ottavi di Champions. Protagonista nell’Europeo in casa questa estate e cercato da mezza Europa: forse troppo per essere solo il vice di, anche se si tratta di Diego Milito. Ma la carta d’identità di quest’ultimo, che l’anno venturo dirà 34 anni, consentono di considerare l’eventuale arrivo del polacco un investimento per il futuro. Milito continua a stupire tutti, non solo per i gol, ma per il sacrificio a cui si sottopone in ogni partita, facendo lui da seconda punta ai vari Palacio o Cassano. Qualità apaprtenenti anche a Lewandoski, che dopo 6 mesi di spalla a spalla con l’argentino, potrebbe prenderne le redini dalla stagione successiva con il Principe a giocare il ruolo alla “Altafini” dalla panchina. Uno scenario difficile soprattutto considerando la volontà di un giocatore che arriverebbe consapevole quanto meno di non essere titolare fisso, come li capita oggi al Borussia o in molte delle altre squadre che lo vorrebbero. L’Inter però ci proverà, il cartellino fissato a 15 milioni non è esorbitante per le qualità del ragazzo. Saprà convincerlo il progetto-Inter? 

PAULINHO, CHE GIOCO STAI FACENDO? – Una delle telenovela più lunghe ed estenuanti dalla scorsa estate, è senza dubbio quella riguardante il futuri di Paulinho, accostato da tempo all’Inter. Il nazionale verdeoro è partito in queste ore per il Giappone, dove con il Corinthians disputerà il Mondiale per Club in seguito alla vittoria della Libertadores. Le parole del brasiliano arrivate ieri, gelano l’Inter e pongono la parola fine circa le voci riguardanti il suo futuro da gennaio: “Comunque vada questo Mondiale per club, nel 2013 io rimango al Corinthians”. Chiaro e conciso, come lo era stato in passato quando disse che voleva solo l’Inter. Dunque, a cosa credere? E’stato imboccato dalla società, per farne alzare il prezzo del cartellino? L’Inter era forte della volontà del giocatore e su questo basava la sua offensiva.” Quando è finita la Libertadores io ho informato tutti coloro che dovevano saperlo di aver ricevuto un’offerta. La cosa non si è concretizzata, ho rinnovato il contratto e da quel momento non c’è più stato nulla di concreto e ufficiale“.

L‘Inter è certo che non parteciperà a questo giochetto del club o giocatore. 

Orazio Rotunno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *