Redazione

Calciomercato Milan, Galliani tenta il colpo a sorpresa: Daniele De Rossi

Calciomercato Milan, Galliani tenta il colpo a sorpresa: Daniele De Rossi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Potrebbe essere l’ex (ormai) Capitan Futuro giallorosso il regalo sotto l’albero milanista

Daniele De Rossi obiettivo di mercato della Roma

Daniele De Rossi, in rotta di collisione con Zeman

MILANO, 11 DICEMBRE – Il Milan, alle prese con l’infortunio di De Jong, è alla ricerca di un giocatore che lo sostituisca sia numericamente che nel ruolo. L’obiettivo principale è sempre stato Kevin Strootman, ma nella tarda serata di ieri si è fatta concreta l’ipotesi di portare a Milanello un grande giocatore italiano in rotta con la sua società ed il suo allenatore.

DE ROSSI NON “PROTETTO” DALLA ROMA, IL MILAN CI SPERA– Il giocatore in questione è Daniele De Rossi, centrocampista 29enne della Roma. Capitan Futuro è stanco del trattamento riservatogli da Zdenek Zeman e delle continue panchine che gli riserva, preferendogli tra l’altro un giovane Tachtsidis proveniente dal campionato cadetto, che pur bene ha fatto lo scorso anno nell’Hellas Verona. L’offerta rossonera è il prestito con diritto di scatto fissato al 30 giugno, per una cifra di 20 milioni di euro. Nonostante l’operazione non sia delle più semplici, c’è comunque uno spiraglio di riuscita, e vi spieghiamo il perché: De Rossi ha sempre detto che non avrebbe mai lasciato la Roma e non avrebbe mai indossato la maglia di un’altra squadra italiana, ma ora è arrabbiato on la società perché, nella diatriba con Zeman, non l’ha difeso. Tutto ciò l’avrebbe spinto a prendere la decisione di cambiare aria.

OSTACOLO GIALLOROSSO, MA QUANTE PRETENDENTI! – Gli ostacoli alla trattativa sono molteplici, come già detto, in primis il contratto: infatti De Rossi guadagna 6 milioni di euro a stagione, cifra ben al disopra del tetto ingaggi fissato dal club di Via Turati, anche se il Milan, prendendolo a gennaio, pagherebbe solo 3 milioni di euro al giocatore. La speranza dei tifosi rossoneri è che il Milan riesca a prendere il giocatore in prestito per poi averlo definitivamente in rosa, magari con una riduzione di ingaggio da parte di De Rossi, cosa forse abbastanza difficile. C’è da convincere però soprattutto la Roma, consapevole del fatto che, cedendo il giocatore all’estero, guadagnerebbe molto di più dei 20 milioni promessi dal Milan. In estate il giocatore era stato vicinissimo, quasi ad un passo, dal trasferimento al Manchester City di Roberto Mancini, ma ora la situazione è un po’ diversa: allora si era ad inizio stagione, con tutte le competizioni da cominciare, ora il Mancio sembra a rischio esonero e De Rossi potrebbe trovarsi in una squadra dove il tecnico che lo ha fortemente voluto potrebbe andarsene da un momento all’altro, ed il giocatore non vorrebbe rischiare.

Certo è che, nel caso in cui l’operazione dovesse trovare terreno fertile, sicuramente la trattativa verrà condotta sotto traccia perché si sta parlando comunque di un giocatore che ama la squadra per cui è attualmente tesserato, ed è comunque una “sofferenza” per lui lasciarla.

a cura di Massimiliano di Cesare

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *